Banner sfondo 2 TEAM BRILLANTE CERCA TE (4)

bombacartamolfetta30082018Molfetta. Ieri sera, un ordigno è esploso davanti al palazzo della Scuola Materna F.lli Attanasio. Non è ancora chiaro se si sia trattato di una bomba carta o di un petardo molto potente, ma il boato è stato molto forte e ha richiamato l'attenzione di diversi passanti e dei residenti nella zona, che hanno subito richiamato alla memoria le due bombe esplose nei mesi scorsi nei pressi dell'abitazione di Matteo d'Ingeo.

Lo stesso coordinatore del Movimento Liberatorio, che si trovava nei paraggi al momento della deflagrazione, è subito giunto sul posto, notando che l'esplosione era avvenuta a breve distanza dalla sua auto. Resta da chiarire se si tratti di una pura coincidenza oppure no.

Pare che gli autori della bravata siano stati dei giovani poi allontanatisi a bordo di una bicicletta, ma gli inquirenti indagano per accertare i fatti, nella speranza di poter contare anche sulle immagini degli impianti di videosorveglianza presenti nella zona.


bombacartamolfetta30082018Molfetta. Ieri sera, un ordigno è esploso davanti al palazzo della Scuola Materna F.lli Attanasio. Non è ancora chiaro se si sia trattato di una bomba carta o di un petardo molto potente, ma il boato è stato molto forte e ha richiamato l'attenzione di diversi passanti e dei residenti nella zona, che hanno subito richiamato alla memoria le due bombe esplose nei mesi scorsi nei pressi dell'abitazione di Matteo d'Ingeo.

Lo stesso coordinatore del Movimento Liberatorio, che si trovava nei paraggi al momento della deflagrazione, è subito giunto sul posto, notando che l'esplosione era avvenuta a breve distanza dalla sua auto. Resta da chiarire se si tratti di una pura coincidenza oppure no.

Pare che gli autori della bravata siano stati dei giovani poi allontanatisi a bordo di una bicicletta, ma gli inquirenti indagano per accertare i fatti, nella speranza di poter contare anche sulle immagini degli impianti di videosorveglianza presenti nella zona.

WEB TV

WEBtv