Banner sfondo 2 NEW OPTIC - OK nuovo 2017-2019

il13131217Molfetta. Il Concerto di Natale 2017 che l’Associazione musicale “Luigi Capotorti” di Molfetta propone quest’anno si intitola “GAUDETE, CHRISTUS EST NATUS!”.

Il concerto si inserisce nel ciclo delle manifestazioni in occasione del 250° anniversario dalla nascita del musicista molfettese Luigi Capotorti (1747- 1842). Il nostro musicista, più volte citato dal maestro Riccardo Muti, è uno dei musicisti così detti “regnicoli”, cioè di formazione prettamente napoletana, che hanno poi prodotto opere e composizioni che forse varrebbe la pena riscoprire e rivalutare tenuto conto che tra essi, solo per citarne alcuni, ci sono nomi che vanno dal più famoso Niccolò Piccinni (maestro di quasi tutti i pugliesi) ai vari Latilla, Paisiello, De Giosa sino a Mercadante (allievo del Capotorti).

In questa ottica di rivalutazione artistica, l’associazione Capotorti, dopo attenta ricerca e studio, proporrà ai qualificati ascoltatori dei concerti natalizi, una Messa del Capotorti recentemente ritrovata presso gli archivi storici della diocesi di Molfetta. Sarà possibile quindi ascoltare, dopo oltre 200 anni, un saggio delle qualità compositive del musicista molfettese a testimonianza di un animus religioso in un compositore che si era cimentato con notevoli risultati prevalentemente nel campo operistico.

Nel programma del concerto, alla prima parte classica seguirà un programma più tradizionale con musiche famose che saranno interpretate da splendide ed emergenti voci liriche del panorama musicale italiano dai soprano Erika Mezzina( 12/13/20/22 dic.), Valentina Leone (16/18/19/23 dic.) e dal mezzosoprano Maria Candirri che saranno accompagnate dal Coro Polifonico e Quartetto d’Archi “Luigi Capotorti” e dal pianista Francesco Giancaspro.

Al termine del concerto sarà eseguita la “SANTA ALLEGREZZA” tradizionale canto molfettese, nenia proveniente dalla predicazione dei padri Liguorini (discendenti del più famoso Sant’Alfonso) che veniva eseguita sin dal secolo XVIII dai becchini per ingraziarsi la popolazione, nel periodo della celebrazione della novena di natale. In anni più recenti questa nenia natalizia veniva eseguita in strada da foltissimi gruppi di giovani in cambio dei più moderni panettoni e spumanti.

Il concerto sarà affidato alla direzione del M° Nicola Petruzzella, tenore e maestro del Coro Polifonico, che ha arrangiato la maggior parte dei brani in programma e a cui si deve soprattutto la revisione critica della “Messa per le Solennità Festive” di L. Capotorti che sarà eseguita in esclusiva in questi concerti natalizi.

I Concerti sono ad ingresso Libero nelle date del:

13 dicembre Cattedrale di Molfetta

16 Dicembre Chiesa Madre Modugno

18 Dicembre Parrocchia del Redentore Bari

19 dicembre Parrocchia Immacolata Molfetta

23 dicembre Basilica Madonna dei Martiri Molfetta.

Tutti i concerti sanno dedicati al sostegno della associazione Le Mani Tese Onlus di Modugno per le finalità del reparto di oncoematologia pediatrica del policlinico di Bari.

Info:

www.Associazionecapotorti.it

Tel e fax 080 3348225


il13131217Molfetta. Il Concerto di Natale 2017 che l’Associazione musicale “Luigi Capotorti” di Molfetta propone quest’anno si intitola “GAUDETE, CHRISTUS EST NATUS!”.

Il concerto si inserisce nel ciclo delle manifestazioni in occasione del 250° anniversario dalla nascita del musicista molfettese Luigi Capotorti (1747- 1842). Il nostro musicista, più volte citato dal maestro Riccardo Muti, è uno dei musicisti così detti “regnicoli”, cioè di formazione prettamente napoletana, che hanno poi prodotto opere e composizioni che forse varrebbe la pena riscoprire e rivalutare tenuto conto che tra essi, solo per citarne alcuni, ci sono nomi che vanno dal più famoso Niccolò Piccinni (maestro di quasi tutti i pugliesi) ai vari Latilla, Paisiello, De Giosa sino a Mercadante (allievo del Capotorti).

In questa ottica di rivalutazione artistica, l’associazione Capotorti, dopo attenta ricerca e studio, proporrà ai qualificati ascoltatori dei concerti natalizi, una Messa del Capotorti recentemente ritrovata presso gli archivi storici della diocesi di Molfetta. Sarà possibile quindi ascoltare, dopo oltre 200 anni, un saggio delle qualità compositive del musicista molfettese a testimonianza di un animus religioso in un compositore che si era cimentato con notevoli risultati prevalentemente nel campo operistico.

Nel programma del concerto, alla prima parte classica seguirà un programma più tradizionale con musiche famose che saranno interpretate da splendide ed emergenti voci liriche del panorama musicale italiano dai soprano Erika Mezzina( 12/13/20/22 dic.), Valentina Leone (16/18/19/23 dic.) e dal mezzosoprano Maria Candirri che saranno accompagnate dal Coro Polifonico e Quartetto d’Archi “Luigi Capotorti” e dal pianista Francesco Giancaspro.

Al termine del concerto sarà eseguita la “SANTA ALLEGREZZA” tradizionale canto molfettese, nenia proveniente dalla predicazione dei padri Liguorini (discendenti del più famoso Sant’Alfonso) che veniva eseguita sin dal secolo XVIII dai becchini per ingraziarsi la popolazione, nel periodo della celebrazione della novena di natale. In anni più recenti questa nenia natalizia veniva eseguita in strada da foltissimi gruppi di giovani in cambio dei più moderni panettoni e spumanti.

Il concerto sarà affidato alla direzione del M° Nicola Petruzzella, tenore e maestro del Coro Polifonico, che ha arrangiato la maggior parte dei brani in programma e a cui si deve soprattutto la revisione critica della “Messa per le Solennità Festive” di L. Capotorti che sarà eseguita in esclusiva in questi concerti natalizi.

I Concerti sono ad ingresso Libero nelle date del:

13 dicembre Cattedrale di Molfetta

16 Dicembre Chiesa Madre Modugno

18 Dicembre Parrocchia del Redentore Bari

19 dicembre Parrocchia Immacolata Molfetta

23 dicembre Basilica Madonna dei Martiri Molfetta.

Tutti i concerti sanno dedicati al sostegno della associazione Le Mani Tese Onlus di Modugno per le finalità del reparto di oncoematologia pediatrica del policlinico di Bari.

Info:

www.Associazionecapotorti.it

Tel e fax 080 3348225

WEB TV

WEBtv