Banner sfondo 2 TEAM BRILLANTE CERCA TE (4)

attodicessione071117Molfetta. E’ stata pubblicata sull’albo l’esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 34 del 26/9/2017 sul piano particolareggiato della maglia di Piano Regolatore Generale Comunale compresa tra via g. Bruno, C.so Fornari, via Terlizzi, linea ferroviaria. Stipula atto di cessione volontaria con l’Istituto Salesiano S.S. Redentore.

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 34 del 26/9/2017 si è preso atto della volontà espressa dall’Istituto Salesiano S.S. Redentore di cedere volontariamente alcuni immobili di sua proprietà distinti in catasto al fg. N. 54 p.lle 4139 e 4138 necessari alla realizzazione del Piano Particolareggiato della Maglia di P.R.G.C. compresa tra Via G. Bruno, C.so Fornari, Via Terlizzi, Linea Ferroviaria al prezzo di cessione di € 59.900,00, riconoscendo, altresì la somma di € 26.600,00 a titolo di quota parte relativa agli oneri di adeguamento della recinzione tra le due proprietà all’andamento plano-altimetrico della nuova strada da realizzare da parte del Comune.

Con lo stesso provvedimento n. 34/2017 è stato approvato lo schema di atto di cessione volontaria autorizzando il sottoscritto Dirigente alla stipula dell’atto di cui trassi con il rogito del Segretario Generale.

Per mero errore materiale nel citato provvedimento n. 34/2017 sono stati indicati in complessivi € 85.600,00 le somme da corrispondere all’Istituto Salesiano S.S. Redentore in luogo di € 86.500,00 (€ 59.900,00 + € 26.600,00).

In esecuzione della richiamata deliberazione di Giunta Comunale, dover procedere ai consequenziali adempimenti finalizzati all’acquisizione degli immobili di proprietà del citato Istituto.

Considerato che, ai sensi di legge, il citato atto è soggetto alla registrazione, trascrizione e volturazione le cui spese sono state quantificate in €. 5.800,00.

Si determina quindi di impegnare la somma complessiva di € 85.600,00 da corrispondere all’Istituto Salesiano S.S. Redentore, sul Cap. 50057 del Bilancio 2017-2019 con esigibilità 2017 già prenotata con deliberazione di Giunta Comunale n. 34 del 26/9/2017.

Si decide di impegnare l’ulteriore somma di € 900,00 (€. 86.500,00 - €. 85.600,00) sul Cap. 50057 del Bilancio 2017-2019, con esigibilità 2017. La somma complessiva di € 86.500,00 sarà liquidata nel seguente modo:

  • €. 59.900,00 al lordo della ritenuta del 20% (L. 413/91) senza ulteriori formalità mediante mandato di pagamento entro e non oltre il trentesimo giorno dalla data di stipula dell’atto quale prezzo di cessione degli immobili;

  • €. 26.600,00 a titolo di quota parte relativa agli oneri di adeguamento della recinzione tra le due proprietà all’andamento plano-altimetrico della nuova strada da realizzare da parte del Comune ad avvenuta esecuzione delle opere di adeguamento da eseguirsi a cura dell’Ente ecclesiastico, previa autorizzazione comunale e rendicontazione delle spese sostenute.

Si provvede ad impegnare la somma complessiva di € 5.800,00 per le spese necessarie alla registrazione, trascrizione e volturazione dell’atto di cessione volontaria di cui trattasi, nel seguente modo:

  • €. 2.900,00 sul Capitolo 11220;

  • €. 2.900,00 sul Capitolo 11460;

del Bilancio armonizzato approvato 2017/2019 con esigibilità 2017.


attodicessione071117Molfetta. E’ stata pubblicata sull’albo l’esecuzione della deliberazione di Giunta Comunale n. 34 del 26/9/2017 sul piano particolareggiato della maglia di Piano Regolatore Generale Comunale compresa tra via g. Bruno, C.so Fornari, via Terlizzi, linea ferroviaria. Stipula atto di cessione volontaria con l’Istituto Salesiano S.S. Redentore.

Con deliberazione di Giunta Comunale n. 34 del 26/9/2017 si è preso atto della volontà espressa dall’Istituto Salesiano S.S. Redentore di cedere volontariamente alcuni immobili di sua proprietà distinti in catasto al fg. N. 54 p.lle 4139 e 4138 necessari alla realizzazione del Piano Particolareggiato della Maglia di P.R.G.C. compresa tra Via G. Bruno, C.so Fornari, Via Terlizzi, Linea Ferroviaria al prezzo di cessione di € 59.900,00, riconoscendo, altresì la somma di € 26.600,00 a titolo di quota parte relativa agli oneri di adeguamento della recinzione tra le due proprietà all’andamento plano-altimetrico della nuova strada da realizzare da parte del Comune.

Con lo stesso provvedimento n. 34/2017 è stato approvato lo schema di atto di cessione volontaria autorizzando il sottoscritto Dirigente alla stipula dell’atto di cui trassi con il rogito del Segretario Generale.

Per mero errore materiale nel citato provvedimento n. 34/2017 sono stati indicati in complessivi € 85.600,00 le somme da corrispondere all’Istituto Salesiano S.S. Redentore in luogo di € 86.500,00 (€ 59.900,00 + € 26.600,00).

In esecuzione della richiamata deliberazione di Giunta Comunale, dover procedere ai consequenziali adempimenti finalizzati all’acquisizione degli immobili di proprietà del citato Istituto.

Considerato che, ai sensi di legge, il citato atto è soggetto alla registrazione, trascrizione e volturazione le cui spese sono state quantificate in €. 5.800,00.

Si determina quindi di impegnare la somma complessiva di € 85.600,00 da corrispondere all’Istituto Salesiano S.S. Redentore, sul Cap. 50057 del Bilancio 2017-2019 con esigibilità 2017 già prenotata con deliberazione di Giunta Comunale n. 34 del 26/9/2017.

Si decide di impegnare l’ulteriore somma di € 900,00 (€. 86.500,00 - €. 85.600,00) sul Cap. 50057 del Bilancio 2017-2019, con esigibilità 2017. La somma complessiva di € 86.500,00 sarà liquidata nel seguente modo:

  • €. 59.900,00 al lordo della ritenuta del 20% (L. 413/91) senza ulteriori formalità mediante mandato di pagamento entro e non oltre il trentesimo giorno dalla data di stipula dell’atto quale prezzo di cessione degli immobili;

  • €. 26.600,00 a titolo di quota parte relativa agli oneri di adeguamento della recinzione tra le due proprietà all’andamento plano-altimetrico della nuova strada da realizzare da parte del Comune ad avvenuta esecuzione delle opere di adeguamento da eseguirsi a cura dell’Ente ecclesiastico, previa autorizzazione comunale e rendicontazione delle spese sostenute.

Si provvede ad impegnare la somma complessiva di € 5.800,00 per le spese necessarie alla registrazione, trascrizione e volturazione dell’atto di cessione volontaria di cui trattasi, nel seguente modo:

  • €. 2.900,00 sul Capitolo 11220;

  • €. 2.900,00 sul Capitolo 11460;

del Bilancio armonizzato approvato 2017/2019 con esigibilità 2017.

WEB TV

WEBtv