Banner sfondo 2 NEW OPTIC - OK nuovo 2017-2019

cieli051217Molfetta. L'8 dicembre prossimo don Tonino Bello avrebbe celebrato 60 anni di sacerdozio. Inizio di una esperienza di pastore che ha lasciato segni profondi nelle coscienze di chi lo ha incrociato e sui territori che ha calcato. Tante le opere e le organizzazioni sociali, culturali ed ecclesiali che portano il suo nome e che cercano di portare avanti i valori da lui incarnati.
Promossa dal settimanale Luce e Vita, dalla Fondazione don Tonino Bello, dalle edizioni la meridiana, dal portaledontoninovescovo.it, nell'ambito delle celebrazioni per il 25° dies natalis del Servo di Dio, con questa call si vuole, infatti, raccogliere e far conoscere le buone prassi che danno risonanza a quanti in forma di gruppo stanno disseminando e moltiplicando l’insegnamento di don Tonino Bello, le testimonianze di azioni che su temi propri dell’impegno pastorale del vescovo di Molfetta e Presidente di Pax Christi rappresentano segni della Primavera che incalza la Storia e dice cieli nuovi e terre nuove.
Possono partecipare realtà associative (ecclesiali e non), movimenti, scuole, cooperative e imprese sociali presenti sul territorio italiano, o che operano ovunque descrivendo una specifica attività su almeno uno di questi temi: drop out, giovani, stranieri, pace, ecologia e lavoro.


cieli051217Molfetta. L'8 dicembre prossimo don Tonino Bello avrebbe celebrato 60 anni di sacerdozio. Inizio di una esperienza di pastore che ha lasciato segni profondi nelle coscienze di chi lo ha incrociato e sui territori che ha calcato. Tante le opere e le organizzazioni sociali, culturali ed ecclesiali che portano il suo nome e che cercano di portare avanti i valori da lui incarnati.
Promossa dal settimanale Luce e Vita, dalla Fondazione don Tonino Bello, dalle edizioni la meridiana, dal portaledontoninovescovo.it, nell'ambito delle celebrazioni per il 25° dies natalis del Servo di Dio, con questa call si vuole, infatti, raccogliere e far conoscere le buone prassi che danno risonanza a quanti in forma di gruppo stanno disseminando e moltiplicando l’insegnamento di don Tonino Bello, le testimonianze di azioni che su temi propri dell’impegno pastorale del vescovo di Molfetta e Presidente di Pax Christi rappresentano segni della Primavera che incalza la Storia e dice cieli nuovi e terre nuove.
Possono partecipare realtà associative (ecclesiali e non), movimenti, scuole, cooperative e imprese sociali presenti sul territorio italiano, o che operano ovunque descrivendo una specifica attività su almeno uno di questi temi: drop out, giovani, stranieri, pace, ecologia e lavoro.

WEB TV

WEBtv