Banner sfondo 2 NEW OPTIC - OK nuovo 2017-2019

suonagli10072018Molfetta. L’associazione culturale Fabulanova, in collaborazione con l’ass. salentina UASC! e il patrocinio del Comune di Molfetta, hanno reso possibile l'organizzazione per il 25 luglio di un importante evento nella città di origine: a Molfetta, per la prima volta, approderà il Festival dal nome “SuONAGLI Folk Festival”.

Il nome dell’evento deriva dal verbo “suonare” e dal “sonaglio” del tamburo a cornice, il più diffuso tra gli strumenti della cultura popolare del Sud Italia. La scelta del nome non è stata casuale: si è deciso di focalizzare l’attenzione su un dettaglio di questo strumento percussivo; il fine, pertanto, è quello di diffondere la tradizione popolare e sensibilizzare il pubblico sulle differenze stilistiche delle tradizioni orali e coreutiche del sud Italia senza creare confusione tra esse.
Nella sua prima edizione SFF si affronteranno i dettagli che molte volte vengono lasciati al caso, creando confusione, ma che fanno la differenza, sull'argomento "PIZZICA PIZZICA"; a parlarcene saranno alcuni dei maggiori esponenti del Salento. Nella stessa giornata del 25 luglio saranno organizzati stage, mostra fotografica, conferenza e concerto sul tema, nella cornice del Chiostro della Fabbrica di San Domenico di Molfetta.

 


suonagli10072018Molfetta. L’associazione culturale Fabulanova, in collaborazione con l’ass. salentina UASC! e il patrocinio del Comune di Molfetta, hanno reso possibile l'organizzazione per il 25 luglio di un importante evento nella città di origine: a Molfetta, per la prima volta, approderà il Festival dal nome “SuONAGLI Folk Festival”.

Il nome dell’evento deriva dal verbo “suonare” e dal “sonaglio” del tamburo a cornice, il più diffuso tra gli strumenti della cultura popolare del Sud Italia. La scelta del nome non è stata casuale: si è deciso di focalizzare l’attenzione su un dettaglio di questo strumento percussivo; il fine, pertanto, è quello di diffondere la tradizione popolare e sensibilizzare il pubblico sulle differenze stilistiche delle tradizioni orali e coreutiche del sud Italia senza creare confusione tra esse.
Nella sua prima edizione SFF si affronteranno i dettagli che molte volte vengono lasciati al caso, creando confusione, ma che fanno la differenza, sull'argomento "PIZZICA PIZZICA"; a parlarcene saranno alcuni dei maggiori esponenti del Salento. Nella stessa giornata del 25 luglio saranno organizzati stage, mostra fotografica, conferenza e concerto sul tema, nella cornice del Chiostro della Fabbrica di San Domenico di Molfetta.

 

WEB TV

WEBtv