Banner sfondo 2 AFFAREFATTO

serenovariabile10072018Molfetta. È andata in onda domenica 8 luglio alle 13,45 su Rai Due la puntata di Sereno Variabile incentrata su Molfetta e Giovinazzo. Le riprese sono state realizzate lo scorso 16 giugno fra le due cittadine del nord barese alla presenza del noto ed amato conduttore Osvaldo Bevilacqua.

Il giornalista si è aggirato per vicoli e centri storici posando con i passanti e fermandosi anche a chiacchierare con il suo solito garbo e gentilezza che hanno decretato il successo di una delle trasmissioni più longeve della Rai.

Nella trasmissione per Molfetta si sono ammirati il Duomo, Cala S. Andrea, il porto, il centro storico, mentre per Giovinazzo è stato protagonista Cala Porto, un noto ristorante cittadino per la parte dedicata all’enogastronomia e il noto maestro pasticcere Nicola Giotti, famoso per le sue uova dipinte con una tecnica unica. A Giovinazzo Bevilacqua è stato accompagnato da due bellezze in costume che hanno sfilato per il corteo storico e si è recato anche presso Palazzo Framarino con le sue carrozze.

Indubbiamente la trasmissione, visto il seguito che ha, rappresenta un eccezionale strumento di promozione turistica.


serenovariabile10072018Molfetta. È andata in onda domenica 8 luglio alle 13,45 su Rai Due la puntata di Sereno Variabile incentrata su Molfetta e Giovinazzo. Le riprese sono state realizzate lo scorso 16 giugno fra le due cittadine del nord barese alla presenza del noto ed amato conduttore Osvaldo Bevilacqua.

Il giornalista si è aggirato per vicoli e centri storici posando con i passanti e fermandosi anche a chiacchierare con il suo solito garbo e gentilezza che hanno decretato il successo di una delle trasmissioni più longeve della Rai.

Nella trasmissione per Molfetta si sono ammirati il Duomo, Cala S. Andrea, il porto, il centro storico, mentre per Giovinazzo è stato protagonista Cala Porto, un noto ristorante cittadino per la parte dedicata all’enogastronomia e il noto maestro pasticcere Nicola Giotti, famoso per le sue uova dipinte con una tecnica unica. A Giovinazzo Bevilacqua è stato accompagnato da due bellezze in costume che hanno sfilato per il corteo storico e si è recato anche presso Palazzo Framarino con le sue carrozze.

Indubbiamente la trasmissione, visto il seguito che ha, rappresenta un eccezionale strumento di promozione turistica.

WEB TV

WEBtv