Banner sfondo 1600 AGATA

20151109131243MOLFETTA - Finanziato dalla Regione Puglia, parte il progetto “Scopri il tuo futuro” che consentirà di realizzare il percorso di alternanza scuola lavoro

Il progetto, fortemente voluto dal Dirigente Scolastico prof. Luigi Melpignano, è stato presentato ai genitori degli studenti delle classi quinte dell’I.I.S.S. “G. Ferraris” di Molfetta, durante un incontro tenutosi presso l’Aula Magna dell’Istituto, Lunedì 9 novembre.

 

 

“È stato reso possibile grazie alla disponibilità di alcune aziende del territorio – ha sottolineato il prof. Gino Failli, docente referente del Progetto - che ospiteranno gli studenti per la fase formativa”.

Le aziende interessate sono la Ditta Sancilio, Exprivia S.p.A. e Oleificio Goccia di Sole di Molfetta e le aziende Mastandrea Servizi di sicurezza e Steelab S.r.l. di Giovinazzo.

Il progetto prevede 60 ore per gli studenti dell’I.T.T. “G. Ferraris” e 50 ore per gli studenti del Liceo O.S.A. “R.L. Montalcini” e si concluderà Lunedì 21 dicembre.

Mentre la fase formativa in azienda è articolata in 40 ore per gli studenti dell’I.T.T. e in 30 ore per gli studenti del Liceo O.S.A.

Per completare il progetto i ragazzi faranno un corso sulla sicurezza di 12 ore, regolarmente certificato e valido 5 anni, che potranno quindi sfruttare nei prossimi anni e 8 ore di formazione che sono di orientamento al lavoro, per capire come ci si inserisce nel mondo del lavoro.

Il progetto prevedeva la partecipazione solo di un certo numero di studenti per classe per un totale di 45 partecipanti. Pertanto è stato adottato come criterio di scelta il merito scolastico.

“Questo progetto mette in condizione i ragazzi di poter capire il mondo del lavoro – ha ricordato la prof.ssa Antonella Rotondella, vicepreside dell’Istituto – mentre noi docenti cercheremo di identificare quelle che sono le esigenze aziendali modificando la nostra metodologia didattica e l’insegnamento”.

“Auguriamoci che i ragazzi rispondano positivamente – ha concluso la prof.ssa Rotondella - mentre dobbiamo ringraziare le aziende che si sono messe a disposizione per questa esperienza”.

Tutte le attività nelle varie aziende verranno documentate dai ragazzi e raccontate durante la manifestazione conclusiva di consegna degli attestati del prossimo 21 dicembre.

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEB TV

WEBtv