Banner sfondo 2 NEW OPTIC - OK nuovo 2017-2019

impianto140218Molfetta. E’ stata pubblicata sull’albo online la determinazione dirigenziale del settore welfare cittadino che ha in oggetto: impianto sportivo di viale Gramsci. Procedura di evidenza pubblica per l’affidamento in convenzione, per la durata di anni uno con facoltà di rinnovo espresso, della gestione dell’impianto sportivo di viale Gramsci. Aggiudicazione ALL’ASD AQUILE MOLFETTA.

Con Determinazione Dirigenziale n.106 del 17/05/2017 è stata aggiudicata definitivamente la procedura di evidenza pubblica per l’affidamento in gestione convenzionata dell’Impianto sportivo sito in viale Gramsci, all’A.T.I. ASD AQUILE MOLFETTA (Capogruppo) + Altre;

Con la stessa determinazione è stato approvato lo schema di convenzione contenente modalità, obblighi ed oneri relativi alla gestione dell’impianto.

Con nota in data 07/11/2017 l’ASD aggiudicataria, ad esito delle verifiche ex art.80 del D.Lgs 50/2016, preso atto della regolarità della documentazione presentata, è stata invitata il giorno 16/11/2017 a sottoscrivere la convenzione previa dimostrazione di aver provveduto a volturare tutte le utenze nonché dimostrare di aver effettuato il versamento della prima rata semestrale di €25.113,50 del canone annuo previsto.

Con nota in data 16/11/2017 prot.n. 66791 l’ASD AQULE MOLFETTA ha comunicato l’impossibilità, per ragioni tecniche legate alle volturazioni, di procedere alla stipula della convenzione;

Con nota in data 30/11/2017 prot.n. 69802 all’ASD è stata notificata diffida a sottoscrivere, entro il termine perentorio di gg.5 dal ricevimento a mezzo notifica della stessa, la convenzione nonché a provvedere agli adempimenti precedentemente citati, preannunciando l’avvio della procedura di revoca ai sensi dell’art.7 della L.241/1990;

In data 21/12/2017 prot.n. 74228 è pervenuta, a mezzo pec, nota da parte dell’Avv. Albrizio Carmela Anna Lisa, in nome per conto dell’ASD AQUILE MOLFETTA, di disponibilità a sottoscrivere la convenzione ferma restando la soluzione di alcune questioni tecniche impreviste emerse nel corso di sopralluoghi effettuati finalizzati a verificare lo stato degli impianti.

Con nota in data 08/01/52017 è stato dato riscontro alla succitata nota confermando la volontà di procedere alla revoca fatto salvo l’esatto adempimento da parte dell’ASD aggiudicataria.

Sono stati quindi acquisiti agli atti dell’Ufficio Sport i contratti di fornitura energia elettrica sottoscritto con la Soc. NOI ENERGIA in data 28/11/2017 nonché il contratto di fornitura idrica stipulato con Soc. Acquedotto Pugliese in data 19/01/2018 entrambe intestati all’ASD AQUILE MOLFETTA;

E’ stato preso atto della richiesta in data 15/01/2018 pervenuta a mezzo Pec, avanzata dall’Avv. Albrizio Carmela Anna Lisa, in nome e per conto dell’ASD AQUILE MOLFETTA, di poter corrispondere il canone annuo previsto in rate trimestrali dell’importo di €12.556,75 anziché con cadenza semestrale come previsto nello schema di convenzione.

Si è ritenuto di poter accogliere favorevolmente la richiesta atteso che trattasi di gestione non di carattere imprenditoriale svolta da Associazioni sportive senza finalità di lucro, nell’interesse pubblico e di conseguenza di modificare lo schema di convenzione, approvato con la determinazione dirigenziale n.106/2017 citata in premessa, all’art.3 limitatamente al secondo capoverso laddove recita:”… Il suddetto canone di concessione dovrà essere versato in due rate semestrali anticipate a partire dalla data del primo versamento che corrisponderà alla data di stipula della presente convenzione…” come di seguito esattamente indicato:”… Il suddetto canone di concessione dovrà essere versato in quattro rate trimestrali anticipate a partire dalla data del primo versamento che corrisponderà alla data di stipula della presente convenzione…

Si determina di approvare, con il presente provvedimento, la modifica all’art.3 dello Schema di convenzione, approvato con Determinazione Dirigenziale n.106/2017 limitatamente al secondo capoverso laddove al periodo: ”…Il suddetto canone di concessione dovrà essere versato in due rate semestrali anticipate a partire dalla data del primo versamento che corrisponderà alla data di stipula della presente convenzione… si sostituisce, nella sua esattezza, il seguente:”…Il suddetto canone di concessione dovrà essere versato in quattro rate trimestrali anticipate a partire dalla data del primo versamento che corrisponderà alla data di stipula della presente convenzione.


impianto140218Molfetta. E’ stata pubblicata sull’albo online la determinazione dirigenziale del settore welfare cittadino che ha in oggetto: impianto sportivo di viale Gramsci. Procedura di evidenza pubblica per l’affidamento in convenzione, per la durata di anni uno con facoltà di rinnovo espresso, della gestione dell’impianto sportivo di viale Gramsci. Aggiudicazione ALL’ASD AQUILE MOLFETTA.

Con Determinazione Dirigenziale n.106 del 17/05/2017 è stata aggiudicata definitivamente la procedura di evidenza pubblica per l’affidamento in gestione convenzionata dell’Impianto sportivo sito in viale Gramsci, all’A.T.I. ASD AQUILE MOLFETTA (Capogruppo) + Altre;

Con la stessa determinazione è stato approvato lo schema di convenzione contenente modalità, obblighi ed oneri relativi alla gestione dell’impianto.

Con nota in data 07/11/2017 l’ASD aggiudicataria, ad esito delle verifiche ex art.80 del D.Lgs 50/2016, preso atto della regolarità della documentazione presentata, è stata invitata il giorno 16/11/2017 a sottoscrivere la convenzione previa dimostrazione di aver provveduto a volturare tutte le utenze nonché dimostrare di aver effettuato il versamento della prima rata semestrale di €25.113,50 del canone annuo previsto.

Con nota in data 16/11/2017 prot.n. 66791 l’ASD AQULE MOLFETTA ha comunicato l’impossibilità, per ragioni tecniche legate alle volturazioni, di procedere alla stipula della convenzione;

Con nota in data 30/11/2017 prot.n. 69802 all’ASD è stata notificata diffida a sottoscrivere, entro il termine perentorio di gg.5 dal ricevimento a mezzo notifica della stessa, la convenzione nonché a provvedere agli adempimenti precedentemente citati, preannunciando l’avvio della procedura di revoca ai sensi dell’art.7 della L.241/1990;

In data 21/12/2017 prot.n. 74228 è pervenuta, a mezzo pec, nota da parte dell’Avv. Albrizio Carmela Anna Lisa, in nome per conto dell’ASD AQUILE MOLFETTA, di disponibilità a sottoscrivere la convenzione ferma restando la soluzione di alcune questioni tecniche impreviste emerse nel corso di sopralluoghi effettuati finalizzati a verificare lo stato degli impianti.

Con nota in data 08/01/52017 è stato dato riscontro alla succitata nota confermando la volontà di procedere alla revoca fatto salvo l’esatto adempimento da parte dell’ASD aggiudicataria.

Sono stati quindi acquisiti agli atti dell’Ufficio Sport i contratti di fornitura energia elettrica sottoscritto con la Soc. NOI ENERGIA in data 28/11/2017 nonché il contratto di fornitura idrica stipulato con Soc. Acquedotto Pugliese in data 19/01/2018 entrambe intestati all’ASD AQUILE MOLFETTA;

E’ stato preso atto della richiesta in data 15/01/2018 pervenuta a mezzo Pec, avanzata dall’Avv. Albrizio Carmela Anna Lisa, in nome e per conto dell’ASD AQUILE MOLFETTA, di poter corrispondere il canone annuo previsto in rate trimestrali dell’importo di €12.556,75 anziché con cadenza semestrale come previsto nello schema di convenzione.

Si è ritenuto di poter accogliere favorevolmente la richiesta atteso che trattasi di gestione non di carattere imprenditoriale svolta da Associazioni sportive senza finalità di lucro, nell’interesse pubblico e di conseguenza di modificare lo schema di convenzione, approvato con la determinazione dirigenziale n.106/2017 citata in premessa, all’art.3 limitatamente al secondo capoverso laddove recita:”… Il suddetto canone di concessione dovrà essere versato in due rate semestrali anticipate a partire dalla data del primo versamento che corrisponderà alla data di stipula della presente convenzione…” come di seguito esattamente indicato:”… Il suddetto canone di concessione dovrà essere versato in quattro rate trimestrali anticipate a partire dalla data del primo versamento che corrisponderà alla data di stipula della presente convenzione…

Si determina di approvare, con il presente provvedimento, la modifica all’art.3 dello Schema di convenzione, approvato con Determinazione Dirigenziale n.106/2017 limitatamente al secondo capoverso laddove al periodo: ”…Il suddetto canone di concessione dovrà essere versato in due rate semestrali anticipate a partire dalla data del primo versamento che corrisponderà alla data di stipula della presente convenzione… si sostituisce, nella sua esattezza, il seguente:”…Il suddetto canone di concessione dovrà essere versato in quattro rate trimestrali anticipate a partire dalla data del primo versamento che corrisponderà alla data di stipula della presente convenzione.

WEB TV

WEBtv