intarsiatoriligneivincenzomancini292019Molfetta. Si terrà dal 7 al 2 settembre 2019 presso Sala degli Alabardieri di Cremona la 4^ Rassegna Nazionale degli intarsiatori lignei. L'evento, organizzato dall’Associazione Culturale Quinta Parete con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona, è curato da Federico Martinelli con il coordinamento artistico di Francesco Lazzar.

Diciotto intarsiatori prendono parte alla 4^ edizione consolidando sempre più l’idea di far diventare questa fucina culturale ed espositiva come un progetto continuativo, in un connubio tra il valore espositivo e necessità di consolidare quest’arte.

Tra di loro anche il molfettese Vincenzo Mancini. Autodidatta, ha sviluppato la sua esperienza nel settore sia conseguendo il diploma in scienze tecniche, sia frequentando la bottega artigiana di un noto maestro locale. I suoi quadri indicano un percorso di maturazione artistica che, partendo dalla riproduzione di opere di grandi pittori contemporanei di cui subisce il fascino, lo porta alla realizzazione di lavori originali e di forte impatto emotivo, che sono stati presentati in numerose mostre d’arte nazionali e internazionali. Il critico Vittorio Sgarbi lo ha inserito nel suo Annuario di Arte italiana. Si dedica anche a sperimentazioni nel campo della moda, utilizzando materiali lignei e metallici.

La necessità di dare un segnale culturale ha mosso l'entusiasmo dei partecipanti che, riuniti in questa collettiva, intendono mostrare come l'arte dell'intarsio sia in grado di rinnovarsi sia nella tecnica che nella raffigurazione dei soggetti.