Banner sfondo 2 TEAM BRILLANTE CERCA TE (6)

microcredito300517Molfetta. La Sede comunale di via Martiri di Via Fani ospiterà lo Sportello Informativo sul Microcredito e l’Autoimpiego”, una grande opportunità per la città e per piccoli futuri impenditori che non hanno accesso al credito bancario.

E’ stato infatti siglato il Protocollo d'Intesa tra il Commissario Straordinario Mauro Passerotti  ed il Presidente dell'Ente Nazionale per il Microcredito.

Prima della firma si è tenuto un incontro informativo  su “I servizi del Micro Credito e Macro Speranze” cui parteciperanno Mauro Passerotti,  Commissario Straordinario di Molfetta,  Mario Baccini, Presidente dell’Ente Nazionale per il Microcredito, Giancarlo Proietto, Responsabile operativo Progetto SELFIEmployment per l'Ente Nazionale per il microcredito, Roberto Marta, Responsabile Nazionale Sportello Microcredito, Gennaro Maria Balice, Responsabile BPER Mercato Imprese Mezzogiorno ed i Rappresentanti delle Associazioni di Categoria.

La sede dello sportello  è stata ubicato presso la Sede Comunale di Via Martiri di Via Fani, all'interno del Settore Territorio - Attività Produttive. Avrà un responsabile e due operatori adeguatamente preparati che seguiranno in tutte le fasi il futuro imprenditore, individuando chi ha le potenzialità per  avviare una attività.

Con il microcredito si sono creati circa 11mila posti di lavoro in tutta Italia e quindi rappresenta una grossa opportunità. Il comune ha messo a disposizione risorse umane per i cittadini  che in questo percorso vengono sostenuti  dalle  banche.

Il dott. Baccini ci ha tenuto  a ringraziare il Comune di Molfetta per l’ attenzione riservata al progetto che ha riscosso il plauso di associazioni di categoria e del commercio, del mondo della scuola e delle istituzioni, delle banche e delle aziende.

Lo Sportello, aperto il martedì  dalle  15.30 alle 17.30 e il giovedì dalle 10.00 alle 12.00,  garantirà la realizzazione una rete di servizi informativi, di orientamento ed accompagnamento alla conoscenza ed alla fruizione dello strumento “microcredito” nel territorio, quale azione concreta ed innovativa di politica attiva del lavoro.

Questa iniziativa è dalla parte dell’ economia sociale, soddisfa il bisogno delle persone, raccoglie l’ appello per l’ inclusione sociale e crea posti di lavoro per imprenditori a cui è precluso rivolgersi alle banche per i finanziamenti, coperti quasi interamente dallo stato.

L’ importante è fare rete ed accompagnare queste persone in stato di disagio verso una speranza concreta. Ci sono progetti rivolti ai giovani che non studiano o non lavorano che possono essere finanziati con 25- 35 mila euro.

Queste persone sarebbero finite in mano alla criminalità, sarebbero state un peso per la società, invece oggi sono una risorsa per se e per gli altri.

I dati in merito alle aperture e all’ assolvimento degli obblighi fiscali sono positivi e molto confortanti anche perché si è creata una sinegia fra pubblico e privato.  Sono stati aperti in tutta Italia 180 sportelli che hanno prodotto occupazioni ed assunzioni e noi ci auguriamo che sia così anche per Molfetta.


microcredito300517Molfetta. La Sede comunale di via Martiri di Via Fani ospiterà lo Sportello Informativo sul Microcredito e l’Autoimpiego”, una grande opportunità per la città e per piccoli futuri impenditori che non hanno accesso al credito bancario.

E’ stato infatti siglato il Protocollo d'Intesa tra il Commissario Straordinario Mauro Passerotti  ed il Presidente dell'Ente Nazionale per il Microcredito.

Prima della firma si è tenuto un incontro informativo  su “I servizi del Micro Credito e Macro Speranze” cui parteciperanno Mauro Passerotti,  Commissario Straordinario di Molfetta,  Mario Baccini, Presidente dell’Ente Nazionale per il Microcredito, Giancarlo Proietto, Responsabile operativo Progetto SELFIEmployment per l'Ente Nazionale per il microcredito, Roberto Marta, Responsabile Nazionale Sportello Microcredito, Gennaro Maria Balice, Responsabile BPER Mercato Imprese Mezzogiorno ed i Rappresentanti delle Associazioni di Categoria.

La sede dello sportello  è stata ubicato presso la Sede Comunale di Via Martiri di Via Fani, all'interno del Settore Territorio - Attività Produttive. Avrà un responsabile e due operatori adeguatamente preparati che seguiranno in tutte le fasi il futuro imprenditore, individuando chi ha le potenzialità per  avviare una attività.

Con il microcredito si sono creati circa 11mila posti di lavoro in tutta Italia e quindi rappresenta una grossa opportunità. Il comune ha messo a disposizione risorse umane per i cittadini  che in questo percorso vengono sostenuti  dalle  banche.

Il dott. Baccini ci ha tenuto  a ringraziare il Comune di Molfetta per l’ attenzione riservata al progetto che ha riscosso il plauso di associazioni di categoria e del commercio, del mondo della scuola e delle istituzioni, delle banche e delle aziende.

Lo Sportello, aperto il martedì  dalle  15.30 alle 17.30 e il giovedì dalle 10.00 alle 12.00,  garantirà la realizzazione una rete di servizi informativi, di orientamento ed accompagnamento alla conoscenza ed alla fruizione dello strumento “microcredito” nel territorio, quale azione concreta ed innovativa di politica attiva del lavoro.

Questa iniziativa è dalla parte dell’ economia sociale, soddisfa il bisogno delle persone, raccoglie l’ appello per l’ inclusione sociale e crea posti di lavoro per imprenditori a cui è precluso rivolgersi alle banche per i finanziamenti, coperti quasi interamente dallo stato.

L’ importante è fare rete ed accompagnare queste persone in stato di disagio verso una speranza concreta. Ci sono progetti rivolti ai giovani che non studiano o non lavorano che possono essere finanziati con 25- 35 mila euro.

Queste persone sarebbero finite in mano alla criminalità, sarebbero state un peso per la società, invece oggi sono una risorsa per se e per gli altri.

I dati in merito alle aperture e all’ assolvimento degli obblighi fiscali sono positivi e molto confortanti anche perché si è creata una sinegia fra pubblico e privato.  Sono stati aperti in tutta Italia 180 sportelli che hanno prodotto occupazioni ed assunzioni e noi ci auguriamo che sia così anche per Molfetta.

WEB TV

WEBtv