molfetta291020MOLFETTA. "Tutte le classi della scuola "Carnicella" e della "Don Cosmo Azzolini", grazie all'azione precauzionale che abbiamo attuato in collaborazione col Dipartimento di prevenzione e la dirigente scolastica, sarebbero tornate a scuola venerdì 30 ottobre: tutti negativi al Covid e tutti allegri, sani e vogliosi di rientrare alla normalità della didattica in presenza. Purtroppo dobbiamo rispettare l'ordinanza del presidente della regione". Lo afferma il sindaco Tommaso Minervini a seguito dell'ordinanza del Governatore Michele Emiliano sulla chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, dal 30 ottobre al 24 novembre. Escluse dal provvedimento le scuole dell’infanzia, dove la frequenza non è obbligatoria.

"Auguro - conclude il primo cittadino - quanto prima di tornare a scuola e alla normalità. Dipende soprattutto dalla responsabilità di ciascuno di noi. Noi abbiamo fatto e continueremo a fare il nostro dovere di preservare per quanto è possibile la comunità tutta, come dimostra la negatività di tutti i bambini della Carnicella e della Don Cosmo Azzollini".


molfetta291020MOLFETTA. "Tutte le classi della scuola "Carnicella" e della "Don Cosmo Azzolini", grazie all'azione precauzionale che abbiamo attuato in collaborazione col Dipartimento di prevenzione e la dirigente scolastica, sarebbero tornate a scuola venerdì 30 ottobre: tutti negativi al Covid e tutti allegri, sani e vogliosi di rientrare alla normalità della didattica in presenza. Purtroppo dobbiamo rispettare l'ordinanza del presidente della regione". Lo afferma il sindaco Tommaso Minervini a seguito dell'ordinanza del Governatore Michele Emiliano sulla chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, dal 30 ottobre al 24 novembre. Escluse dal provvedimento le scuole dell’infanzia, dove la frequenza non è obbligatoria.

"Auguro - conclude il primo cittadino - quanto prima di tornare a scuola e alla normalità. Dipende soprattutto dalla responsabilità di ciascuno di noi. Noi abbiamo fatto e continueremo a fare il nostro dovere di preservare per quanto è possibile la comunità tutta, come dimostra la negatività di tutti i bambini della Carnicella e della Don Cosmo Azzollini".