Redazione_Online

Redazione_Online

Molfetta. L'appuntamento con il jazzista pugliese, fondatore del FAI - Puglia, avverrà sabato 30 aprile, alle ore 19, nella sala consiliare Gianni Carnicella del Palazzo di Città

molfettaleporecontent270422Per il ciclo Una storia, un libro, Molfetta avrà un ospite d'eccezione: il jazzista Paolo Lepore, che sabato prossimo parteciperà alla presentazione del volume “Paolo Lepore e le Jazz Studio Orchestra” di Alceste Ayroldi per i tipi di Adda editore.

Col noto jazzista pugliese, che ha condiviso concerti e palco con i più famosi giganti del jazz mondiale, da Art Farmer a Dizzy Gillespie, da Chet Baker a Randy Brecker, dialogheranno l’autore del volume Alceste Ayroldi, docente del Miur, saggista e musicologo, e Ugo Sbisà, docente di storia del jazz e critico musicale della Gazzetta del Mezzogiorno. L’ingresso è libero e gli utili del libro saranno devoluti alla Croce rossa italiana per l’Ucraina.

Al termine della presentazione è prevista l’esibizione del Quartetto della J.S.O. “Swing 39”, composta da Carlon De Toma, chitarra e voce, Franco Angiulo, trombone, Andrea Campanella, clarinetto, e Danilo Amato, contrabbasso, con brani tratti dalla tradizione jazz.

Paolo Lepore è direttore musicale degli Incontri di musica sacra contemporanea a Roma. Animalista e ambientalista ha fondato il FAI in Puglia ed è attualmente presidente di Ambiente Puglia. Fondatore della Jazz Studio Orchestra, dell’Orchestra giovanile pugliese e del coro Il Faro, Paolo Lepore con la sua J.S.O. è la storia di uno spaccato del mondo musicale pugliese nei rapporti con tanti artisti e istituzioni a partire dagli anni Sessanta.

Si parlerà non soltanto di Bari, ma anche di Molfetta, dove si è esibito decine e decine di volte con un respiro di visibilità talvolta internazionale.

Molfetta. La richiesta mossa dall'Ente comunale sarà oggetto di esame nella seduta di Giunta di oggi

molfettaconventipulo270422L’ex convento dei Cappuccini, che sovrasta la dolina denominata Pulo, è stato messo in vendita dai proprietari e il Comune di Molfetta, con una comunicazione inviata al Ministero della Cultura, alla Regione Puglia e alla Città Metropolitana di Bari, ha manifestato il diritto di prelazione per il trasferimento della proprietà.

«Questo Ente – si legge nella missiva firmata dal sindaco Tommaso Minerviniintende esercitare il diritto di prelazione in quanto l’immobile rientra nel progetto di valorizzazione “Pulo e parco fondo Azzollini”, già approvato in Consiglio comunale con delibera n. 9 del 22 marzo 2019».

Il relativo provvedimento di Giunta comunale sarà oggetto di esame nella seduta di giunta di oggi per attivare ogni procedura contabile per la procedura finanziaria della spesa.

Molfetta. Maggiori dettagli sull'evento verrano dati nella conferenza stampa che avrà luogo domani venerdì 29 aprile, alle ore 10.30, presso la sala conferenze di Lama Martina

molfettadiolovuolebandhomeDomenica 1 maggio si terrà presso la villa comunale il concerto della Diolovuole Band, gruppo che quest'anno compie dieci anni di attività e che lo scorso febbraio ha partecipato al Sanremo Christian Festival. In questa circostanza Molfetta riceverà un riconoscimento dagli organizzatori della kermesse.

I dettagli dell'evento saranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si svolgerà domani 29 aprile, alle ore 10.30, nella sala conferenze della sede Municpale di Lama Scotella.

Alla conferenza stampa interverranno tra gli altri Suor Livia Sabatti (Paoline), il produttore discografico Gianni Testa, la conduttrice di BSO Channel U.K. Serena K Baldaccini.

La Diolovuole band è nata con l'intento di divulgare, attraverso la musica, il messaggio di Don Tonino Bello, che fu Vescovo di Molfetta, in odore di santità.

Molfetta. L'evento pubblico si terrà lunedì 2 maggio, alle ore 19.30 presso l'Auditorium della Madonna della Rosa in viale Giovanni Paolo II

molfettarotary280422L’atleta pugliese Massimo Stano oro olimpico nella marcia alle Olimpiadi di Tokyo, e reduce dal successo nella 35 km internazionale di marcia a Dudince in Slovacchia che gli ha aperto la strada per i Mondiali di Eugene (Usa), sarà a Molfetta lunedì 2 maggio su invito del Rotary di Molfetta e del Panathlon Club.

L'incontro avverrà alle ore ore 19.30 presso l' Auditorium Madonna della Rosa in viale Giovanni Paolo II, 121. Sarà presenta anche il Prof. Avv. Vito Cozzoli, Presidente e Amministratore delegato di Puglia e Salute SpA.

“Lo sport al centro della ripartenza del Paese”, questo il tema scelto dal Presidente Cozzoli nell’incontro pubblico che vedrà la partecipazione dei dirigenti e delle società sportive locali e in particolare dell’Aden nella quale Stano è cresciuto a Molfetta, ottenendo i primi grandi risultati nell’atletica leggera italiana.

In occasione dell’evento, il Rotary Club di Molfetta assegnerà all’olimpionico Stano la Paul Harris Fellow, massima onorificenza rotariana in onore del suo fondatore attribuita a personalità che si sono distinte nella società, nel lavoro e nello sport, mentre il Panathlon Club assegnerà allo stesso atleta il Premio Giosué Poli, intitolato alla figura più nota di sportivo molfettese per molti anni Presidente Nazionale della Fidal.

Molfetta. L'evento avrà luogo sabato 30 aprile con partenza da corso Dante Alighieri alle ore 17.30 per la corsa dei più piccoli, alle ore 20.30 per quella degli adulti

molfettanightrun270422Ultime ore per iscriversi alla Molfetta Night Run, la corsa non competitiva in notturna che torna dopo due anni di pausa forzata e che sta letteralmente generando il pieno di entusiasmo tra piccoli e grandi partecipanti.

L’evento avrà luogo sabato 30 aprile, con partenza da corso Dante e un percorso che si snoderà tra le vie principali della città. Ma è tutto il contorno a essere ben più che un contorno. Musica, spettacolo, festa nel villaggio dei runners, gadget regalati ai partecipanti, degustazioni di prodotti e soprattutto un mare di sorrisi per respirare una giornata all’insegna della condivisione e della spensieratezza.

L’evento, organizzato dalla società Studio360 in collaborazione con l’Asd Free Runners, consisterà in due momenti diversi: alle 17.30 la Baby Night Run, dedicata ai bimbi fino ai 10 anni, con l’allegra brigata dei più piccoli che si cimenterà in un percorso di un 1 km nel centro storico e si divertirà, prima e dopo, con l’animazione di uno staff d’eccezione.

Poi, a seguire la Night Run dedicata agli adulti, con musica, show e divertimento assicurato per riscaldare alla grande tutti gli iscritti. La partenza è prevista alle 20.30, il percorso sarà duplice, 5 o 10 chilometri e ognuno potrà liberamente scegliere se percorrere la distanza breve e doppia. Subito dopo, con l’area ristoro allestita a piazzetta Giovene, ecco la possibilità di rifocillarsi con focaccia, succhi, gelato, acqua e chi ne ha più ne metta!

Sono già tantissimi i partecipanti, di ogni età: giovani e adulti, uomini e donne, in famiglia o comitiva. Tra gli aspetti maggiormente distintivi della Molfetta Night Run, la partecipazione di associazioni sportive, di volontariato, che hanno scelto di vivere assieme l’esperienza della corsa. Senza dimenticare la massiccia adesione delle scuole e delle aziende, che hanno optato per l’iscrizione di massa all’evento con l’obiettivo, una volta di più, di fare squadra. Dulcis in fundo, con la Special Night Run, porte aperte gratuitamente a tutti i diversamente abili che volessero partecipare all’evento.

Qualche informazione di servizio. Si suggerisce di recarsi nei luoghi dell’evento a piedi o sfruttando il servizio park & ride, per evitare il congestionamento del traffico e la difficoltà di trovare parcheggio.

Il servizio di park & ride sarà gratuito e consentirà nel parcheggiare le auto e di usufruire di comode navette che si occuperanno del trasporto dei partecipanti sia all’andata che al ritorno.

Sarà posssibile usufruire del servizio navetta alle spalle dello stadio comunale “Petrone” e presso la zona Secca dei Pali, nei pressi della pizzeria “Marechiaro”.  Si potrà usufruire del servizio navette all'andata dalle ore 17.45 alle ore 20. Per il ritorno il servizio sarà attivo dalle 22.45 fino a mezzanotte.

«Abbiamo colto con grande convinzione – afferma Gerardo Serino, presidente di MTM, la società municipalizzata che si occupa di trasporto pubblico a Molfetta – la richiesta di fornire questo servizio alla città. La Molfetta Night Run è un evento di tradizione ormai consolidata, molto atteso da tutta la città. Diamo il nostro contributo perché risponde perfettamente alla nostra filosofia: sostenibilità, entusiasmo, futuro. E lo faremo con un servizio puntuale ed efficiente, come sempre».

Per poter partecipare alla corsa è necessaria l'iscrizione. Sarà possibile farlo in via San Pietro, 90, o nelle sedi Decathlon di Molfetta, Bari e Casamassima, oppure on line sul sito  http://www.molfettanightrun.it

Ai partecipanti verrà data la maglietta ufficiale dell'iniziativa.

Per info, consultare la pagina Facebook 

Molfetta. L'open-day si terrà venerdì 29 aprile alle ore 9, presso l'Istituto Amerigo Vespucci di Molfetta sito in Strada vicinale Torre Rotonda

molfettavespucciopend270422Un’occasione speciale per gli studenti. Un’opportunità per consentire loro di mettersi in mostra e di candidarsi nel settore marittimo. Con quest’obiettivo, l’agenzia marittima Sirius Ship Management, da tempo leader nella selezione e nel reclutamento del personale di bordo, ha promosso un open day nell’IISS Vespucci di Molfetta.

L’iniziativa si terrà venerdì 29 aprile a partire dalle ore 9 e promette di essere un evento in grado di lasciare il segno. «Da sempre – spiegano dalla Sirius – ci mettiamo al lavoro per consentire alle giovani leve di trovare l’occupazione perfetta per le loro esigenze. Scegliamo e prepariamo il personale marittimo sulla base delle competenze, della passione, dell’entusiasmo per questo mondo. E siamo orgogliosi di fornire agli studenti del Vespucci una chance importante per il loro domani».

L’evento prevedrà due fasi: nella prima ci sarà la presentazione delle aziende e del settore marittimo, mentre nella seconda l’approfondimento, eventuali chiarimenti e la valutazione delle candidature. Parteciperanno Giuseppe Raguseo, segretario regionale della Uil Trasporti Mattimi-Puglia, e Alessandro Isidori, hotel manager di Corsica Ferries e Sardinia Ferries. «I loro rappresentanti – concludono dalla Siuris – sono la riprova della straordinaria occasione per i ragazzini e saranno a disposizione degli studenti per avviare rapporti che tutti ci auguriamo essere proficui e promettenti per la loro carriera lavorativa».

Molfetta. La prossima sfida vedrà le ragazze della Nox in trasferta, domenica 1 maggio a Sammichele contro la Virtus Cap

molfettanoxvstaranto260422La Nox Molfetta con l'ultima partira contro Città di Taranto ha ottenuto ciò che serviva, la vittoria.
Nel ventesimo turno di Serie A2 - girone C, a tre giornate dalla fine della regular season, la Nox ha portato a casa i punti indispensabili per la classifica 24 +5 sulla zona playout.

Il PalaFiorentini pieno al 100% ha esortato le padrone di casa da inizio a fine partita, applaudendo il settore giovanile che ha fatto l'ingresso in campo con la prima squadra.
Mazzuoccolo ha aperto le marcature, seguita dalla doppietta di Pati per il 3-0 parziale. Nella ripresa doppietta di Nanà al suo 23esimo gol di stagione, reti per dell'Ernia e Guercia. Sul finire i due gol tarantini per il 7-2 finale.

Domenica trasferta a Sammichele contro la Virtus Cap che conta gli stessi punti della Nox.

Molfetta. La premiazione dei ristoratori che hanno aderito al progetto di solidarietà avverrà domani, mercoledì 27 aprile, alle ore 10 presso la sede comunale di Lama Scotella

molfettaspesasospesacontent260422Si svolgerà domani presso la sala conferenze di Lama Scotella l'incontro conclusivo del progetto di solidarietà circolare Pranzo sospeso, un'iniziativa attuata per finanziare e distribuire pasti e beni di prima necessità alle famiglie più fragili a livello locale.

Il progetto è stato promosso dalle amministrazioni comunali di Molfetta e Giovinazzo in collaborazione con l'A.T.I. Cooperative Sociali Shalom, Metropoli, Arancio.

Durante l'incontro saranno premiati i ristoratori che hanno aderito al progetto Pranzo Sospeso.

Molfetta. Lo spettacolo andrà in scena sabato 30 aprile alle ore 21, presso il teatro SpazioleArti

molfettaspaidermencontent260422Andrà in scena sabato 30 aprile lo spettacolo di prosa Spaidermen, scritto e interpretato dall'attore e regista Giacomo Dimase. Spaidermen è un racconto autobiografico di un'esistenza che intraprende il difficile cammino per l'affermazione della propria identità. Il bravo artista barese Giacomo Dimase regalerà con grande generosità la sua e non più sua storia, che con grande abilità riesce a rendere una storia personale come racconto di tutti.

Un giovane insegnante sperimenta su di sé la cattiveria degli “altri” dopo aver deciso di parlare a scuola, ai propri alunni, della possibilità di
decidere cosa si vuole essere o diventare. Una narrazione in cui ironia e sincerità si mescolano in un rapporto sempre attivo col pubblico.
Con Spaidermen si ride, ci si commuove, si sobbalza, ci si indigna, ma soprattutto si condivide.

Non mancate, SPAZIOleArti vi aspetta per una bella serata di buon teatro.

Ingresso ore 20.30, sipario ore 21. Costo del biglietto 10 euro per i soci in possesso della tessera 2021/22.

Per i nuovi tesserati il prezzo del biglietto è di 13 euro. Si accede con super green pass e uso di mascherina ffp2I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata tramite telefono al numero 340.8643467 o per e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Di seguito il link per informazioni e approfondimenti sul programma della stagione teatrale

http://www.spaziolearti.it/pagina-1131/LEQUILIBRIO-DELLA-PIUMA.aspx

 

 

Molfetta. I bandi per 14 assunzioni a tempo indeterminato saranno pubblicati il prossimo 17 maggio

molfettaconcorsopubblico260422Sono 14 i posti di lavoro a tempo indeterminato disponibili presso il Comune di Molfetta. I bandi dei concorsi saranno pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale martedì 17 maggio 2022 e riguarderanno i seguenti ambiti:

- un posto come direttivo amministrativo contabile (cat. D),

- 4 posti per istruttori amministrativi (cat. C),

- uno per istruttore tecnico/informatico (cat. C),

- 5 per agenti di Polizia Locale (cat. C),

- un posto per collaboratore amministrativo/contabile (cat. B3),

- 2 posti per istruttori tecnici (cat.C).

Tramite i suddetti concorsi pubblici saranno formate delle graduatorie di idonei, dalle quali il Comune attingerà personale per i prossimi tre anni.

 

Foto da Pixabay

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino