Redazione_Online

Redazione_Online

serpente sulla stradaMOLFETTA. "Quando tornare a casa diventa un safari", così è titolata la singolare e inconsueta missiva inviata da un lettore alla redazione de "Il Fatto" che di seguito viene intergalmente pubblicata. 

MOLFETTA - Puntualmente ogni anno, si ripresenta il problema della pulizia delle spiagge libere. Ogni anno, la situazione, anzichè migliroare, peggiora rispetto all'anno precedente. Di seguito viene pubblicata la mail di un lettore lettore, che denucia la stituazione di totale abbandono delle spiagge libere del litorale molfettese. Non solo, ma il lettore lamenta anche la situazione di totale incuria e abbandono dei parchi comunali. Bsta fare pochi Km e la situazione è ben diversa (nella foto: Bisceglie, spiagga di Salsello). 

centro storicoMOLFETTA. Le lamentale che segnalano rifiuti di ogni genere nel centro storico, non sono affatto sporadiche. Queste due foto sono state inviate da un lettore che denuncia la presenza dei rifiuti ingombranti da parecchi giorni praticamente nei pressi del Duomo. 

10410538 10202898913088588 8735547601775439732 nMOLFETTA – “Noi abitanti del comparto 15 (nello specifico le foto si riferiscono a via Moravia e via Montale), paghiamo tasse da sempre e dobbiamo vivere in questo schifo, con ASM e Multiservizi a rimbalzarsi responsabilità e l'Amministrazione assente...”. Così inizia la lettera-denuncia di un abitante della nuova zona residenziale del Comparto 15 inviata alla redazione de "Il Fatto" che di seguito viene integralmente pubblicata. 

10367168 715764088462194 1723866522590103192 nMOLFETTA - Sembra che non ci sia rimedio alcuno per risolvere il problema della strada alle spalle della stazione ferroviaria. Basta una normale precipitazione, un temporale passeggero, per sommergerla. Se per disavventura un pedone si trova da quelle parti, mentre è in corso un temporale, è spacciato. Delle due l’una: o decide di fare il percorso inverso, oppure deve sacrificarsi, immergersi in quel lago e provare ad attraversarlo a nuoto.

IMG20140527101353161MOLFETTA – Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un lettore in merito all'annoso problema delle buche e delle strade non ancora bituminate che tanti problemi anche seri generano ai pedoni e alla circolazione veicolare.  

MOLFETTA - Sono ormai decenni che il sottopasso ferroviario è l’unico passaggio pedonale obbligato che unisce il centro urbano con la nuova zona d’espansione. Questo passaggio risulta ormai obsoleto e inadeguato, oltreché pericoloso, per le infiltrazioni d’acqua che dopo ogni pioggia indeboliscono sempre più la struttura allagandola; non ha rampe d’acceso, o strutture meccaniche, per i cittadini diversamente abili. 

contenitore2Molfetta.- Circa un mese fa leggevamo in un comunicato stampa queste interessanti proposte:

«Stiamo agendo in modo organico –conclude il sindaco di Molfetta Paola Natalicchio– ci sono i divieti ma anche i nuovi contenitori con i sacchetti monouso. Ci saranno anche i controlli, stiamo lavorando al protocollo d’intesa per affiancare alla Polizia Municipale dei volontari, appositamente autorizzati, per vigilare sul decoro urbano.

sollecitointerrogazioneMOLFETTA - Gli aderenti al “COMITATO CITTADINO PER LA BONIFICA MARINA A TUTELA DEL DIRITTO ALLA SALUTE E ALL'AMBIENTE SALUBRE”, in vista dell’imminente riapertura della stagione balneare, preoccupati per le pessime condizioni in cui versa il nostro mare e delle possibili ricadute negative, non solo per la salute della cittadinanza ma anche per la crisi economica che potrebbe derivarne, avevano depositato presso il protocollo comunale in data 28 Marzo2014, prot. n. 22377, l’interrogazione e richiesta di informazioni sulla balneabilità e sulla bonifica bellica in atto nello specchio acqueo antistante Torre Gavetone. 

gruppomadonnamartiriMolfetta.- Gli abitanti del rione Madonna dei Martiri invitano i cittadini ad aderire al gruppo facebook nato per segnalare lo stato di pessima manutenzione del quartiere. Aiutateli rilanciando l'iniziativa.

Vogliamo ribadire indipendentemente dal colore politico o ideologico che sia sinistra ,destra o centro che si possa lavorare con tutte le sinergie per un unico scopo , sicurezza - pulizia - ambiente - dignita ,tutti devono sapere in che condizione e' il nostro rione..........

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino