Redazione_Online

Redazione_Online

micia_cieca_dic2011Molfetta - La micia che vedete in foto ha solo due mesi ed è già cieca, ha infatti le cornee completamente perforate. Urge pertanto un intervento per salvarle la vita: bisogna asportarle entrambi gli occhi, altrimenti potrebbe morire. Le sue cornee, infatti, potrebbero scoppiare o i suoi occhi, se lasciati così, sarebbero sempre a rischio di infezione e quindi potrebbe morire per setticemia.

nubi_fumo_zona_industrialeMolfetta - Stanno giungendo presso la nostra redazione numerose segnalazioni di cittadini molfettesi che denunciano strane nubi di fumo che da alcuni giorni si alzano nei pressi della la zona industriale di Molfetta, in particolare nelle vicinanze del centro commerciale "Mongolfiera". Le nubi, visibili anche ad occhio nudo, portano con se una nauseante puzza di bruciato.

semafori_corso_fornariMolfetta - Sembra lo slogan di una nuova campagna pubblicitaria o di un nuovo film di Verdone. Parliamo, invece, del colore lampeggiante che, ormai da quasi ben tre settimane, caratterizza i semafori collocati al termine di corso Fornari, in prossimità della scuola elementare San Giovanni Bosco. I semafori interessati sono quattro, tutti in prossimità di un incrocio, importante per la corretta viabilità e, quindi, pericoloso.

...IDENTIFICA IL LUOGO...

discarica_2_Strada_Vicinale_Piscina_PasquarellaMolfetta - Riceviamo e pubblichiamo da un nostro lettore le immagini di una vera e propria discarica abusiva che, giorno dopo giorno, sta crescendo lungo strada vicinale Piscina Pasquarella (coordinate geografiche: N 41 10 10, E 16 35 22). Uno scempio ambientale che richiede al più presto l'intervento da parte di qualcuno.

...IDENTIFICA IL LUOGO...

distributore_preservativi_farmacia_pesca_1Molfetta - Tra le tante rapine e i tanti furti che noi de "il Fatto" stiamo denunciando in questi ultimi giorni, non manchiamo nel riportare la segnalazione giuntaci in redazione di un nuovo atto vandalico avvenuto nel quartiere 167 della nostra città: ad essere colpito, nella notte tra lunedi 12 e martedì 13 dicembre, è stato il distributore automatico di preservativi della farmacia Pesca sita in via Papa Montini. Il distributore, come testimoniano le foto, è stato completamente distrutto con l'utilizzo di un petardo.

semaforo_lampeggianteMolfetta - Dopo l'articolo pubblicato sul nostro sito nella giornata di ieri e riguardante i semafori lampeggianti presenti nei pressi della scuola elementare San Giovanni Bosco, abbiamo ricevuto numerose segnalazioni che ci dimostrano come tale "fenomeno" sia ampiamente diffuso a Molfetta.

corsoumberto_161211_1Molfetta - Qualche mese fa la nostra redazione era invasa da segnalazioni e foto che testimoniavano come il nostro amato corso Umberto si fosse lentamente trasformato in un parcheggio a cielo aperto. Subito si "giustificò" il tutto con i lavori che allora erano in svolgimento lungo via Respa e che sottrassero, temporaneamente, la pedonabilità al corso.

incendio_portone_via_s_giovanniMolfetta - Un nuovo atto vandalico si è verificato nella notte tra domenica 18 e lunedì 19 dicembre: è stato dato fuoco al portoncino del giardino esistente in via S. Giovanni, alle spalle della parrocchia di S. Gennaro. L'incendio è stato appiccato apponendo dei cartoni sul portone in legno e dando fuoco agli stessi.

...LOCALIZZA IL LUOGO...

 

trenoMolfetta - La nostra redazione sta ricevendo numerose segnalazioni riguardanti le recenti soppressioni di alcuni treni che, fino a qualche giorno fa, collegavano la nostra città non solo con la provincia o la regione, ma anche con molte città del nord. Il Natale e il Capodanno 2011 che ci stiamo apprestando a festeggiare, come tradizione, saranno l'occasione, per tutti quei molfettesi che vivono altrove, per far ritorno nella loro città natale. Pertanto, le soppressioni dei treni non potranno che causare gravi disagi ai protagonisti di questo esodo. "Il Fatto", da sempre portavoce dei cittadini, invita tutti i molfettesi a documentare ed inviare all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con tutte le foto, i video o qualsiasi altro documento che racconti tali disservizi e i relativi disagi.

stazione_fs_molfettaMolfetta - Riceviamo e pubblichiamo l'e-mail ricevuta da un nostro lettore che ci racconta di una giovane mini-gang che quasi ogni sera prende di mira giovani e non nei pressi della stazione di Molfetta. "Salve vi propongo e vi invio una segnalazione su ciò che avviene spesso, quasi ogni sera, in stazione, attorno alle ore 22.23: una mandria di ragazzini, tutti 15enni, sbeffeggiano, insultano e in alcuni casi alzano le mani ad alcuni cittadini fra i quali ragazzi, ragazzini, adulti ed extracomunitari.

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino