Redazione_Online

Redazione_Online

InvitoMOLFETTA - Considerato l’interesse che ha riscontrato la personale dell’artista Marco Dolfi  presso la Galleria 54 Arte Contemporanea, in collaborazione con la Galleria Ismi Arte Contemporanea (Viareggio), la mostra si concluderà  sabato 30 Aprile anziché martedì 19 Aprile 2016.

Brevi cenni biografici:

 

Marco Dolfi è nato a Viareggio nel 1953. Studia all’Accademia di Belle Arti di Carrara e diventa docente di Anatomia Artistica all’Accademia di Belle Arti di Roma, entrando a far parte dell’ambiente artistico romano. Dal 1999 insegna all’Accademia di Belle Arti di Carrara nel corso di Disegno e Anatomia Artistica.  Il maestro ha esposto e continua ad esporre nei luoghi più prestigiosi di tutta Italia.

Un silenzio profondo avvolge la poesia della natura, colta nei suoi aspetti più fragili e delicati. Foglie accartocciate, pigne ormai svuotate dei loro frutti, rami di pino abbandonati ci trasmettono le emozioni di una mondo interiore carico di significati. Come Ungaretti e Pascoli si sono affidati alla capacità evocativa delle piccole cose, cosi il maestro Marco Dolfi ci descrive la magia malinconica della vita attraverso le sue pitture. Il percorso dell’anima di Dolfi raggiunge il picco dell’essenzialità dei sentimenti astraendo il mondo vegetale in una meravigliosa trasfigurazione informale. Marco Dolfi è noto per i suoi fiori e per le sue pinete, ma le opere scelte per la mostra sono soprattutto iniziatiche del suo ultimo approdo all'astrattismo.

“Marco Dolfi ha trovato ispirazione – scrive sul catalogo Marco Ciampolini - in ciò che incontriamo spontaneamente e di cui molti non riconoscono il valore poetico, distratti da altre realtà, da diverse visioni. Le cose apparentemente insignificanti sono ricche di vita, e Dolfi, con la sua indagine pittorica, ci svela la loro poesia. La sua è un’analisi mirata, radicale, perché difficilmente nell’arte di Dolfi c’è contaminazione fra i generi”.

Sapiente cultore del disegno, esploratore del colore, il pittore è una persona autentica e quindi autonoma, che ci conduce, attraverso la vasta gamma tonale, dall’esperienza oggettiva all’esperienza percettiva. Così osservando costoni di montagne incombenti, Dolfi offre all’osservatore la vertigine del sé.

SCHEDA INFORMATIVA

 

 

MOSTRA: Personale Marco Dolfi

SEDE: 54 Arte Contemporanea, Via Baccarini - 54, Molfetta (Ba)

INAUGURAZIONE: sabato 19 marzo 2016

ORARI DELLA MOSTRA: dal martedì al sabato: 17.00 – 20.30

DURATA DELLA MOSTRA: 19 Marzo – 30  Aprile 2016

INFORMAZIONI: Tel. +39 080 3348982; 335 7920658. Sito: www.arte54.it.

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ingresso libero

 

IMG 20160409 WA0022MOLFETTA - Ancora una volta l'eccellenza dell’iiss di Molfetta, l’impegno e la professionalità dei suoi alunni e docenti, sono stati premiati.

Il Project Management è finalmente arrivato nelle scuole!!

Tutto è cominciato come un esperimento, il tentativo cioè di concretizzare sempre di più la vicinanza scuola/lavoro.

Così il Project Management Institute Southern Italy Chapter Branch Puglia ha deciso di divulgare la tecnica della Gestione della Progettualità nelle scuole pugliesi per preparare sin da ora i nostri cittadini del futuro a gestire la loro attività per obiettivi sia nella vita privata che nelle relazioni con il pubblico.

L’IISS insieme ad altre nove scuole della Provincia di Bari è stato pioniere di questa sfida. I nostri alunni hanno frequentato un corso di 24 ore pomeridiane durante il quale alcuni docenti esterni (provenienti sia da aziende che dall'università) hanno insegnato loro la metodologia tipica del P.M.:  organizzare e gestire un intero progetto, pianificando in anticipo tempi e costi con un occhio rivolto sempre al perseguimento di elevati standard di qualità.

Perno centrale è stata quindi la definizione di PROGETTO, inteso come un insieme di attività che hanno un inizio e una fine e che hanno l'obiettivo di realizzare un prodotto di qualsiasi natura.

I nostri ragazzi, tra i vari progetti proposti, hanno scelto quello relativo alla preparazione del "Pi-greco day" (sotto la supervisione e il supporto delle tutor proff. I. Salvemini e G. Fumarola).

Durante questo periodo hanno imparato a rispettare le scadenze fissate dai docenti esterni per la consegna dei lavori utili alla realizzazione del progetto finale.

Interessante è stata la scelta e la "consacrazione" del Project Manager. Il team degli alunni ha scelto il suo leader e sin da subito sono emerse le difficoltà relative alla gestione prima del gruppo e poi della definizione delle priorità. É stato interessante vedere come i ragazzi hanno gestito le criticità e come si siano destreggiati di fronte alle imminenti scadenze.

Un buon PM deve monitorare tutto e accertarsi che tutto proceda secondo quanto previsto (o quasi) partendo proprio dalle relazioni interpersonali, tenendo conto che i rischi vanno sempre presi in considerazione e che si deve rivedere ciò che li ha provocati.

La giornata conclusiva si è svolta lo scorso 9 Aprile nell'aula Magna “A. Alto” del Politecnico di Bari. In quell’occasione sono stati assegnati i premi e al nostro Istituto è andato quello per il “Miglior diagramma di rete”.

Un particolare ringraziamento va ai ragazzi vincitori De Gennaro Gaetano (5Binf), Sette Marco Francesco (5Binf), Amato Nicola (4Binf), Catino Alessandro Giuseppe (4Binf) e alla prof. Condemi che ha coordinato tutto il lavoro, “ponte” importante tra l'Istituto e lo staff del PMI.

 I ringraziamenti vanno anche agli altri tutor del corso proff. M. Crocetta, F. Spadavecchia e V. Russo e ai docenti del corso dott. V. Testini, l’Ing. G. Barile e l’Ing. F. Iavernaro che hanno saputo incuriosire e spronare tutti, tutor ed alunni, a far propria la metodologia PM, fondamentale nell’organizzazione del lavoro per progetti, che costringe gli studenti a dare e ricevere informazioni chiare, li obbliga a lavorare in team ed ORIENTA la mente umana a lavorare in modo efficace.

scuola cesare battistiMOLFETTA - Giovedì 21/04/2016 alle ore 16:30, presso l’Aula Magna della scuola primaria “Cesare Battisti”, si terrà un incontro con l’autore della pubblicazione libraria “La forza dei fragili”, dott. Corrado de Bari, -componente della nostra comunità scolastica - sul tema dei disturbi dello spettro autistico.

Moderatrice dell’incontro sarà la dott.ssa Paola Copertino, giornalista.

L’iniziativa, che si inserisce nell’ambito delle attività di aggiornamento e formazione programmate da questa istituzione scolastica, è intesa a sensibilizzare, anche in ricorrenza della giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, gli operatori scolastici e comunque l’intera comunità scolastica.

UCIMOLFETTA - Si comunica che domani negli UCI Cinemas, nell'ambito della rassegna settimanale Film in English, dedicata ai film in lingua originale, sarà proiettato (con sottotitoli in italiano) Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio, il film diretto da Cedric Nicolas-Troyan con Chris Hemsworth, Charlize Theron e Emliy Blunt.

IN OCCASIONE DEI #CINEMADAYS, IL PREZZO DELLA PROIEZIONE E' DI SOLI 3 EURO. 

PER INFORMAZIONI VISITARE IL SITO WWW.UCICINEMAS.IT

PROIEZIONE ALL'UCI MOLFETTA

 

Biciliae 20160417 molfetta v3 noGaldino STAMPA MAILMOLFETTA - ​Biciliæ FIAB va extraurbano! E ti accompagna in una meravigliosa escursione a contatto con la natura. Una giornata per scoprire l'agro molfettese e le sue torri.

 
Programma:
RITROVO: Domenica 17 Aprile, alle ore 8.30 in piazza Margherita di Savoia (Teatro Garibaldi) – Bisceglie
 
Partenza alle ore 8.45, passeggiata in bicicletta per raggiungere Molfetta. Visita alle torri dell'agro.
Sosta presso l'azienda agricola "Le Carrare"
Pranzo al sacco (a cura dei partecipanti).
Rientro a Bisceglie alle ore 17.30 circa.


Scheda tecnica:
Lunghezza del percorso in bicicletta: circa 35 km
Difficoltà: mediaIscrizioni:
Per partecipare a questa cicloescursione è necessario ISCRIVERSI ENTRO sabato 16 aprile. 
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA FINO AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI.
Per informazioni e prenotazioni, CHIAMARE il 328.2092538I POSTI SONO LIMITATILa quota di partecipazione è di €1 per i soci Biciliæ e di €3 per i non soci.

 

Consigli per i partecipanti
Biciclette in buone condizioni, con cambio e freni efficienti. Controllate la vostra bici in anticipo e munitevi di almeno una camera d'aria di riserva, lucchetto per chiudere la bici, casco.

Si consiglia di portare con sé berretto, acqua, k-way/giacca a vento, protezione solare e un cambio di riserva. 

L'evento è organizzato da Biciliæ FIAB, in collaborazione con Terrae e Naturalia.


Per info e prenotazioni: 328.2092538
 

--------------------------------------------- 

Regalati e regala la tessera Biciliæ FIAB 2016, aiuterai a promuovere la mobilità sostenibile.

Tésserati a Biciliæ FIAB, per te tanti vantaggi... potrai tesserare te (a 30€) o tutta la tua famiglia (a 40€), e la tessera sarà valida per tutto il 2016, premiandoti con gli sconti, con le nostre cicloescursioni e altri vantaggi.
Ti ricordiamo che il socio Biciliæ FIAB è sempre coperto da assicurazione rc durante l’uscita in bici, che puoi chiedere gli sconti a te riservati in tutti i negozi Biciliæ Shop, che ti regaliamo l’abbonamento annuale a BC, la prestigiosa rivista sul mondo della bici. Inoltre, con la tessera Biciliæ FIAB puoi usufruire di agevolazioni su tutto il territorio nazionale (rete Albergabici, etc.)
E allora che aspetti? Tésserati a Biciliæ FIAB!
Per informazioni, tesseramenti e noleggio bici: 328.2092538
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Vieni a trovarci nella nostra nuova sede a Bisceglie, in Largo Porta di Mare 15

Seguici su facebook: https://www.facebook.com/BICILIAE

 
 
"Biciliæ
Veni, vidi…bici!"

La bicicletta fa bene alla salute e all'umore. Riduce i costi della mobilità e l’inquinamento. Dà spazio alle persone.
Aiutaci a promuovere la bicicletta e a migliorare la nostra città.

Chi getta semi al vento farà fiorire il cielo

-----------------------------------------------------

Biciliæ è associata a FIAB, membro ECF - European Cyclists FederationLa partecipazione costituisce autodenuncia di buone condizioni fisiche. Gli organizzatori non si assumono alcuna responsabilità per incidenti e danni a persone o cose che dovessero verificarsi nel corso della biciclettata.
-----------------------------------------------------
 

Ti ricordiamo che Biciliæ Shop è una catena di esercizi commerciali biscegliesi che promuovono le attività dell’associazione e offrono una serie di sconti a tutti i tesserati Biciliæ FIAB 2016. Ecco l'elenco delle convenzioni 2016:

-LA COMPAGNIA DELLE INDIE, via Ottavio Tupputi 16 – SCONTO del 10% su tutta la merce (escluso linea Alcozer&J)

-SI ELETTRONICA, via Napoli 22 – SCONTO del 10% su sistemi d’allarme, domotica e antennistica

-ANDARE IN BICI di GALDINO TOMMASO, via Sabino Logoluso 36 – SCONTO del 15% sul nuovo (dal prezzo di listino), 10% sulle riparazioni bici.

-FRUTTIVENDOLO "ù chiazzéire", via Gioberti 20 – SCONTO 10% su frutta secca, legumi, frutti esotici

-BAR PASTICCERIA CATTEDRALE, via Card. Dell’Olio 25 – SCONTO del 10% su tutti i prodotti di pasticceria

-OLIMPIADI, via XXIV Maggio 76 – SCONTO del 20% del prezzo di listino

-YOGO, piazza Vitt. Emanuele 70 – GRATIS una coppetta Yogomaggio, per ogni coppetta di yogurt acquistata

-APP SERVICE, via Petronelli 7 – SCONTO del 10% su accessori informatici e 1% su computer

-BELGIOVINE & BIKES, via Monte Zebio 7 – SCONTO del 10% su riparazioni bici e ricambi generici

-BON TON CIOCCOLATERIA, piazza Margherita 8 – SCONTO del 10% su tutta la merce presente sugli scaffali (conficery)

-VISION OTTICA DI MOLFETTA, via la fonte 3/5 – SCONTO del 30% sul prezzo di listino

-LINFA ERBORISTERIA, via XXIV maggio 46 – SCONTO del 10% su integratori alimentari e cosmetici

-BAR GHIOTTONERIE, piazza S. Giovanni Bosco 11 – SCONTO del 10% su pasticceria e gelateria

-PIZZERIA A CASA MIA, via Benedetto Croce 41 – SCONTO del 10% su una spesa minima di 15€ (valido tutti i giorni tranne ven/sab e festivi, non cumulabile con altre offerte)

-FRANTOIO DOTTOR SIMONE, via S. Andrea 47 – SCONTO del 10% su una spesa minima di 20€

-FICUS, IL BELLO DI CASA E GIARDINO, via G. Di Vittorio 128 – SCONTO del 10% su concimi, 5% su terriccio, 2% su detersivi (per una spesa minima di 50€)

-PLAZA CAFE, piazza S. Francesco 13 – ogni 10 caffé, in OMAGGIO una scatolina di Kikiciok

-STANHOME, via S. Lorenzo 57 – Opportunità di lavoro

-SISTEMA GARIBALDI, piazza Margherita – Biglietto RIDOTTO per gli spettacoli della stagione teatrale 2015/2016, teatro Garibaldi

-INCOMM, via G. Bovio 334 – SCONTO del 20% per installazione e configurazione software e antivirus sul tuo pc

-IL SALUMIERE, via Isonzo 69 – SCONTO del 10% al banco salumeria

MANUEL CAFE, p.zza Vitt. Emanuele 71 – SCONTO del 10% sulla gelateria

-PUNTO STAMPA TYPOGRAPHY, via della Comunità Europea 16 – SCONTO del 10% su ogni spesa effettuata

GetAttachment.aspxMOLFETTA - L’I.I.S.S. “Mons. Antonio Bello” ha da sempre mostrato un grande interesse per il tema della disabilità, i cui problemi vengono quotidianamente affrontati dal gruppo dei docenti curriculari e da quelli di sostegno, particolarmente attenti alle esigenze dei ragazzi e delle loro famiglie.

Con la guida attenta del Dirigente Scolastico Prof.ssa Maria Rosaria Pugliese, in occasione della IX edizione della Giornata Mondiale per la Consapevolezza sull’Autismo, l’I.I.S.S. “Mons. Antonio Bello” ha realizzato il progetto “Rompiamo la bolla”, che si è articolato in una serie di attività svolte dagli allievi e di iniziative aperte al pubblico, le cui finalità principali sono state quelle di favorire la conoscenza e la consapevolezza dell’Autismo e promuovere incontri con Associazioni di genitori e con le realtà socio-sanitarie del nostro territorio.

Nella giornata di sabato 2 Aprile, gli alunni delle classi terze dell’Indirizzo Servizi Socio-Sanitari hanno addobbato gli ambienti esterni della scuola con il colore blu, colore ufficiale scelto dall’ONU per ricordare l’Autismo.

È stata dedicata una settimana intera alla realizzazione nelle diverse classi di attività quali discussioni guidate, proiezione di film e cortometraggi sulla tematica in oggetto, attività manipolativo-pittoriche a cura delle docenti di Metodologie Operative, oltre ad una campagna pubblicitaria che ha coinvolto gli alunni dell’Indirizzo Grafico in collaborazione con le docenti di Disegno Grafico.

Nella giornata di sabato 9 Aprile si è svolta un’iniziativa aperta agli allievi di alcune classi dell’Istituto e ai genitori. Sono intervenuti il dott. Tota Tommaso, Neuropsichiatra Infantile della ASL BA di Molfetta e il Sig. Cappelluti Alberto, Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale “Appoggiati a me” di Molfetta particolarmente attiva sul territorio nell’ambito della disabilità che hanno fornito preziose informazioni alla attenta platea. A seguire gli allievi dell’Indirizzo Grafico-pubblicitario hanno presentato la Campagna Pubblicitaria ideata e realizzata in occasione della ricorrenza che sarà ampliata ed approfondita il prossimo anno scolastico. 

PROJECT1104MOLFETTA - Cosa ci fa un corso sulla Gestione dei Progetti tra le proposte di ampliamento dell’offerta formativa di due licei? È presto detto: è la scommessa che il Dirigente Scolastico, prof.ssa Margherita Anna Bufi, un gruppo di docenti dei due licei molfettesi, prof.ssa Marianna Turtur, prof.ssa Fiorella Lepore e prof. Angelo Michel Pappagallo, e quaranta studenti, frequentanti le classi quarte e quinte, hanno voluto “giocare” fino in fondo nel tentativo di misurare, sul campo e in modo concreto, la poliedricità e la versatilità delle conoscenze e delle competenze offerte dai profili formativi tipici dei percorsi liceali, anche con l’intento di sfatare qualche pregiudizio comune, troppo legato al passato e poco aderente alla realtà, affatto veritiero, che non rende giustizia ai quotidiani tentativi che le nostre due scuole stanno compiendo per rendere i propri percorsi al passo con i tempi, senza rinunciare o, peggio, snaturare la propria identità scolastica. Anzi, alla luce dell’esperienza fatta, la presenza di alcune discipline, erroneamente ritenute superate e poco interagenti con le attuali caratteristiche del mercato del lavoro, ha messo gli studenti nelle condizioni di potersi esprimere al meglio delle loro possibilità, specialmente sul piano tecnico-gestionale ed espositivo-relazionale. Tutto questo in linea con due postulati fondamentali che rendono oggi le nostre due scuole una valida palestra di formazione, funzionale ad un inserimento fattivo nel mondo del lavoro: l’universalità e la non settorialità del sapere e la validità globale e non parziale della formazione scolastica.

Ma veniamo ai fatti. I Project Management Olympic Games, progetto una manifestazione-concorso organizzata e promossa dal PMI (Project Management Institute), Southern Italy Chapter Branch Puglia, una delle localizzazioni italiane del PMI, che lo ricordiamo è la più grande Organizzazione not for profit al mondo operante nell'ambito della Gestione delle Progettualità, è iniziato ad ottobre 2015 ed è terminato sabato, 9 aprile u. s., con una manifestazione conclusiva, che ha visto confluire nell’Aula Magna “Attilio Alto” del Politecnico di Bari, Studenti, Docenti e Dirigenti Scolastici di ben 10Istituti di Istruzione Secondaria Superiore della provincia di Bari, tra licei, tecnici e professionali, che hanno aderito con  250 studenti,  50 docenti e 35 team di lavoro.

I partecipanti, docenti e alunni, cimentatisi in lezioni teoriche e attività pratico-laboratoriali, individuali e di gruppo, per una durata complessiva di oltre 60 ore extracurricolari, coordinate e gestite da esperti esterni provenienti dal mondo universitario e produttivo, hanno ricevuto importanti strumenti metodologici e operativi necessari per pianificare, monitorare e controllare un qualsiasi progetto nei suoi aspetti tecnici, economico-produttivi, realizzativo-gestionali. Quella del Project Manager rappresenta una competenza trasversale, a carattere fortemente tecnico-operativo, certificabile con master di formazione, che afferisce a figure professionali in grado di operare in contesti pubblici o privati con compiti di gestione e coordinamento di progettiappartenenti a qualsiasi settore lavorativo. Gli alunni e i docenti hanno simulato, sulla base di capitolati di progetto individuati da un gruppo di coordinamento esterno, tutte le fasi del Project Management, pianificando tempi, costi, qualità e gestendo i rischidi progetto, applicando ad esse le loro conoscenze tecniche acquisite durante la fase formativa.

Questi gli eccellenti risultati:

-             Liceo Scientifico “A. Einstein”: primo premio e coppa per il miglior Project Charter, attribuito al team 13, composto dagli alunni Mungai Coppolino Marco (PM), Giancaspro Francesca (Speaker), Stallone Carla, Brattoli Simonetta, Iessi Ada, Altomare Alessandro; primo premio e coppa per il miglior Project Manager per punteggio individuale acquisito attraverso esami in aula, attribuito all’alunno Favuzzi Eugenio, vincitore anche di uno smartphone; riconoscimento per il team 9, composto da Natalicchio Anna (Speaker), Eugenio Favuzzi, Tatulli Maria Paola (PM), de Ruvo Serena, Pisani Alessandro e Germinario Federica,  per aver realizzato uno dei migliori Project Work, vincitori di uno stage presso il Politecnico di Bari, messo a disposizione dallostesso Politecnico; nomination per 12 alunni a tutti i riconoscimenti in palio.

-             Liceo Classico “L. da Vinci”: primo premio e coppa per il team 7, composto dagli alunni Altomare Francesca (Speaker), Salvemini Ignazio (PM), Colonna Gabriele, Germinario Alissia, Pisani Martina, Sciancalepore Annapaola, per aver realizzato uno dei migliori Project Work e vincitori di uno stage di 10 giorni presso l’azienda GPI Spa.

Il Dirigente Scolastico ha espresso viva soddisfazione a tutti gli alunni partecipanti, facendo loro i complimenti per aver creduto, senza risparmio, fino in fondo, nell’iniziativa e per aver dimostrato grande intelligenza, creatività e ottimo spirito di squadra. L’Istituzione Scolastica ringrazia, gli esperti, dott. Testini Vincenzo, l’Ing. Barile Gianluca e l’Ing. Iavernaro Fulvio per la grande disponibilità e professionalità dimostrate e la gratuità del servizio erogato, l’azienda Exprivia per la sponsorizzazione dell’iniziativa ed auspica per il futuro la riproposizione di detta attività didattica che potrà permettere alle scuole di istituzionalizzarne la formazione all’interno anche dei percorsi di alternanza scuola-lavoro.

giancarlopaglialunga def 01MOLFETTA - L'ass. culturale Fabulanova organizza il 16 aprile lo Stage-Incontro con Giancarlo PAGLIALUNGA "Considerazioni ed approfondimenti sulle tecniche del Tamburello salentino nel versante jonico. Da Tora Marzo a Pino Zimba"

una giornata intensa da non perdere per gli amanti del tamburello... una grande occasione per scoprire tutti i segreti di questo magico strumento con il grande GIANCARLO PAGLIALUNGA.

Obiettivi
Lo stage è un invito ad osservare, ad ascoltare, ad impratichirsi dello strumento ed è rivolto a tutti neofiti e suonatori.

Logistica
L'incontro avrà la durata di 2 ore.
L'iscrizione va effettuata previa registrazione presso FABULANOVA.

Info e costi
FABULANOVA - VINCENZO DE PINTO 3807090700

Luogo
ass. culturale Malalingua - Vicolo I Catecombe, 16, Molfetta (BA)

chi è GIANCARLO PAGLIALUNGA
Tamburellista sanguigno e voce dal timbro arcaico, Giancarlo Paglialunga è uno degli interpreti più importanti nel panomrama della musica popolare salentina.
Si innamora della musica della sua terra, il Salento, e studia la prassi esecutiva del canto e del tamburello tradizionale attraverso l’ascolto delle fonti e la partecipazione alle occasioni più genuine della tradizione, come le ronde e le feste popolari, sviluppando un suo peculiare approccio, quasi sospeso tra tradizione e modernità.
Vanta collaborazioni con numerosi artisti locali ed internazionali, tra cui JuJu (Justin Adams e Juldeh Camara), Officina Zoè, Ambrogio Sparagna, Salentorkestra, Raffaele Casarano, Bandadriatica, e tutti gli artisti che incontra nelle sue partecipazioni alla Notte della Taranta e nel suo cammino con il CGS.
Dal 2010 è parte del Canzoniere Grecanico Salentino, esibendosi nei tour del gruppo in tutto il mondo.
Nelle edizioni 2010-11 e nei tour internezionali successivi, Giancarlo è voce solista della Notte della Taranta diretta da Ludovico Einaudi.Nel 2011 esce T’amai, il suo primo album solista.Nel 2012 partecipa alla Notte della Taranta diretta da Goran Bregovic come cantante e tamburellista.

la pagina del musicista
https://www.facebook.com/giancarlo.paglialunga/?fref=ts

 
link evento su Facebook

scuola cesare battistiMOLFETTA - Un meritato riconoscimento a tutti gli alunni che lo scorso 12 marzo si sono impegnati nella semifinale di “Giochi matematici”, indetti dall’Università Bocconi di Milano, svoltasi a Bisceglie presso il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci”, in orario extrascolastico. L’impegno serio e il desiderio di mettersi in gioco hanno premiato Sergio D’Agostino, un alunno di seconda media classificatosi tra i finalisti che, il 14 maggio a Milano, si cimenteranno nella risoluzione di quesiti di logica, mettendo in campo tutte le proprie abilità e competenze, in una sfida tra pari, per aspirare alla partecipazione alle gare internazionali che si svolgeranno a Parigi in agosto. Ancora una volta la dimostrazione che i nostri ragazzi, opportunamente guidati e stimolati, manifestano ampi interessi e desiderio di sfide costruttive, attestandosi in livelli di eccellenza. La matematica, attraverso i “Giochi”, è presentata come processo di matematizzazione, ricerca di soluzioni possibili e non come arida sequenza di formule, rigide regole e calcoli astratti, avviando i ragazzi verso l’acquisizione consapevole del metodo della ricerca in piena coerenza con le Indicazioni vigenti.

A Sergio, da parte di tutta la scuola “Battisti-Pascoli”, un caloroso in bocca al lupo!

ARTEBIG16MOLFETTA - I prossimi 21, 22 e 23 aprile  l'Istituto Alberghiero Molfetta celebrerà la XVI edizione delle Giornate dell’Arte e della Creatività Studentesca. Secondo la formula ben collaudata negli anni, la manifestazione prevede tra l’altro:..

-        un convegno sul tema: “Mediterraneo: cultura e integrazione” con la partecipazione  del sindaco di Molfetta dott.ssa Paola Natalicchio, dell’executive chef Giovanni Lorusso (ex alunno della nostra scuola), del prof. Nicolò Giovanni Carnimeo, docente universitario, e del sig. Giovanni Armenio responsabile marketing di “Puglia Autentica”

-        un seminario sul tema: “Il cibo tra chimica e genetica”, organizzato dal nostro dipartimento di Scienza degli Alimenti in collaborazione con l’A.R.P.A. Puglia, che vedrà la partecipazione della prof.ssa Francesca Ferrieri e del prof. Giuseppe Dalfino;

-         performances artistiche degli studenti presso la palestra di via Giovinazzo;

-         tornei di calcio presso lo stadio “Petrone” in località 1^ cala;;

-         laboratori del gusto, rivolti ai nostri alunni del triennio, che saranno tenuti da ex alunni del nostro istituto che si sono affermati nel mondo del lavoro tra i quali Mario Musci, Francesco Losapio, Paolo Lotito, Stefano Torelli, Vincenzo Todisco, Graziano Todisco, Antonio Mastrototaro e Giancarlo Arcieri;

-          stand espositivi a cura dei dipartimenti di disciplina;

-          seminari di cucina pomeridiani, tenuti dai nostri docenti ed aperti al pubblico;

-          la cerimonia di premiazione della 7^ edizione del  Concorso  di arti letterarie, sceniche e visive intitolato al tipografo ed editore Angelo Alfonso Mezzina ed aperto a tutte le scuole della città di Molfetta;

-         la messa in scena di una riduzione della commedia “la Bottega del caffè” di Carlo Goldoni, curata dal laboratorio di arti sceniche dell’istituto;

-      una performance di musica, canto e danza con la partecipazione dell’orchestra di fiati “Santa Cecilia” di Molfetta, dell’Alter Chorus di Molfetta, di alunni, docenti ed ATA dell'Istituto e di Etoile Fabbrica di Stelle.

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino