Redazione_Online

Redazione_Online

consigliere_auto_1Molfetta - Pubblichiamo la segnalazione ricevuta da un nostro lettore che ci invia le foto che vi mostriamo per denunciare la differenza scoperta a Molfetta tra i normali cittadini e un consigliere comunale.
"Quella che vedete nella foto -racconta l'autore della segnalazione- è l'auto di un consigliere del Comune di Molfetta, in sosta sulle strisce blu per ore in via G. Salepico e che, per non pagare il ticket, mette in bella vista l'adesivo dello stemma Comune di Molfetta con la dicitura 'CONSIGLIERE'.

via baccaini pulizia cestino 4Molfetta - Abbiamo ricevuto presso la nostra redazione la segnalazione di un lettore che denuncia come in pieno centro, più precisamente in via Baccarini, da inizio settimana c'è un pezzo di strada che non viene sottoposto alla normale pulizia quotidiana. Uno degli esempi più evidenti di tale mancata pulizia lo si ha guardano, ma sopratutto odorando, il cestino porta carte situato alla fine di tale via, difronte ad una farmacia: esso è stracolmo, tanto da strabordare, e non solo di carte e cartacce ma anche di alcune buste di rifiuti e alcuni farmaci scaduti che qualcuno ha "erroneamente" lasciato a fianco di tale bidone. L'effetto è un cattivissimo odore che pervade la zona nonostante i pedoni, compresi bambini e anziani, attraversino frequentemente tale pezzo di gradino.

vico garibaldiMolfetta - Riceviamo la segnalazione ricevuta da un nostro lettore che desidera denunciare l'assoluta assenza di regole che si verifica ormai da sempre in vico Garibaldi, in pieno centro, a due passi dalla villa comunale. Di seguito l'e-mail integrale del nostro lettore:
"Scrivo per portare alla conoscenza dei cittadini tutti e all'attenzione forse un po' sopita delle forze dell'ordine, la situazione di assoluta insicurezza e degrado in cui si trova vico Garibaldi, strada cittadina in cui sono residente.

mtm circolareMolfetta - È arrivata una segnalazione nella nostra redazione, qualche giorno fa, di un lettore anonimo che ci ha voluto mettere a conoscenza di alcune problematiche legate al servizio pubblico della MTM spa. Per chi non lo sapesse, questo servizio prevede sul territorio di Molfetta, l’utilizzo di quattro mezzi durante l’arco di tutta la giornata. Di questi mezzi, però, nell’ ultima settimana del mese di giugno, se ne sono visti solo tre, la linea 1 è rimasta sospesa per diversi giorni, a causa dell’inadeguatezza delle circolari, ormai di lunga data e che di conseguenza  presentano dei guasti spesso ricorrenti.

sporco strade 7lug2012 6Molfetta - Riceviamo e pubblichiamo la seguente e-mail di un “cittadino schifato”, come si firma l'autore, che denuncia la situazione di sporcizia e degrado presente in alcune zone della città:
“Le blatte invadono Napoli, notizia ANSA di sabato 7 luglio. Orrore. Ma siamo sicuri che il lerciume di alcune zone del centro cittadino sia così lontano da scenari del genere?  Armati di macchina fotografica, c’è l’imbarazzo della scelta a voler ritrarre le strade, gli angoli, diciamo pure gli scorci più sporchi del centro cittadino. Per il caldo, gli escrementi canini che di norma giacciono indisturbati nelle vie della città, rendono le passeggiate di chi cerca di sfuggire al caldo ancora meno piacevoli. Orride macchie e scoli di ogni tipo invadono le strade.

primacala2010Molfetta - Un nostro attento lettore ci scrive per aggiornarci circa la fontana pubblica presente in località Prima Cala:
La segnalazione della non erogazione di acqua della fontana pubblica della Prima Cala ha avuto un seguito positivo in data 28 giugno con il ripristino dell'erogazione grazie all'intervento dell'Ufficio Tecnico del Comune di Molfetta ma, è ancora da ripristinare lo scarico fognario che risulta ancora fuori uso causa otturazione con l'apposito recinto della fontana che è frequentemente colmo d'acqua, forse per uso pediluvio.
Auguriamoci che la pubblicazione sul loro sito possa essere utile all'immediato ripristino.

cane_zone_verdiMolfetta - Torniamo a parlare di cani a Molfetta. A scriverci, questa volta, non è un cittadino molfettese che si lamenta dei cani randagi in giro per la città bensì un possessore di un cane che denuncia l'assenza nella nostra città di una zona riservata ai nostri amici a quattro zampe. Di seguito l'e-mail che ci ha inviato:
"Un fine settimana di primavera: sole e temperatura mite. Ok! Esco con il mio cane a passeggio!

macchina_transenna_via_cap_de_candiaMolfetta - Pubblichiamo la curiosa foto scattata da una nostra lettrice nella mattinata del 24 marzo in via Cap. De Candia dove, per i lavori di ripristino di un balcone, la strada è stata chiusa per diverse ore ma, con una particolarità: al posto di una comune transenna, infatti, al centro strada è stata posizionata una macchina.

 

cane_aggressione_23032012Molfetta - Oggi ritorniamo a parlare del problema randagismo a Molfetta e lo facciamo con la testimonianza di una nostra lettrice che ci invia la seguente e-mail con relativa foto:
"Salve,
vi scrivo per segnalarvi le aggressioni che all'ordine del giorno la gente subisce da branchi di cani randagi nella nuova zona in costruzione in prossimità di via Papa Luciani, piazza Lama Martina e viale Papa Giovanni Paolo II (dietro l'ospedale Don Tonino Bello di Molfetta) senza che nessuna autorità competente faccia niente.

auto_azzollini_passo_carrabileMolfetta - Riceviamo e pubblichiamo la seguente e-mail di segnalazione ricevuta da un nostro lettore:
"Ieri sera, mentre passeggiavo nei pressi della villa comunale, sono stato colpito dalla bellezza di una auto parcheggiata nei pressi di un passo carrabile. La macchina parcheggiata appartiene al nostro amato Sen. Antonio Azzollini. Inoltre, non erano accese le quattro frecce lampeggianti che "alcuni" inseriscono per "evidenziare" che si tratta di una sosta momentanea (ovviamente procedura non consentita dal codice della strada).

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino