MADONNA DEI MARTIRI, IL CORTEO STORICO APRE I FESTEGGIAMENTI IN ONORE DELLA COMPATRONA DI MOLFETTA

Molfetta. Con Regina Martyrum la rievocazione storica dell'arrivo della Sacra Icona della Madonna dei Martiri si è dato inizio alla festa patronale

molfettacorteostorico280822 8Tra squilli di tromba e una tangibile emozione, ha avuto inizio ieri, domenica 28 agosto, la rievocazione storica del leggendario sbarco a Molfetta della Sacra Icona della Madonna dei Martiri.

Partito dalla Cattedrale, il corteo composto da 250 figuranti provenienti dalle città di Barletta, Trani e Altamura ha attraversato Corso Dante circondato da una folla oceanica che ha accolto con entusiasmo e interesse la prima edizione del corteo storico Regina Martyrum.

Al ritmo cadenzato di tamburi battenti, squilli di tromba, virtuose acrobazie di sbandieratori e colpi di archibugi, il corteo ha atteso su Banchina Seminario l'Icona Sacra, arrivata su un'imbarcazione della Lega Navale.

Come narrato dall'attore Felice Altomare, il quadro bizantino che ritrae la Madonna con il bambino Gesù, fu portata a Molfetta intorno al 1188, dai Crociati, costretti ad abbandonare la Palestina in seguito alla sconfitta di Hattin.

Curiosa la storia che riguarda l'appellativo dato alla Vergine ritratta. Dapprima fu chiamata Madonna della Tenerezza. Poi, per ricordare i tanti pellegrini e crociati che persero la vita in Palestina per difendere la loro fede in Cristo, fu deciso di sostituire all'icona il nome di Madonna dei Martiri.

Dopo, il corteo, seguito dal dipinto Sacro portato a mano da due soldati crociati, si è diretto verso la Basilica Madonna dei Martiri. Lì l'Icona è stata affidata ai frati tra commozione e manifestazioni di giubilo da parte della nutrita folla che ha seguito con grande partecipazione l'inedito evento.

Con la rievocazione Regina Martyrum si è dato ufficialmente il via alla Festa della Madonna dei Martiri tanto amata e venerata dai Molfettesi. Oggi con la prima giornata di Novena i fedeli e devoti alla Madonna dei tanti miracoli si preparano al grande giorno. Che il conto alla rovescia abbia inizio.

 

Last modified on Martedì, 30 Agosto 2022 08:47

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino