Redazione_Online

Redazione_Online

furtiportealluminioMolfetta - Ancora un furto ad opera del "misterioso ladro" che nell'ultimo periodo sta facendo razzia di ferro e alluminio in giro per la nostra città: ad essere sottratta questa volta è stata, come testimonia la segnalazione di un lettore, una finestra in alluminio nei pressi di via San Giovanni Bosco, all'altezza del civico 34.

cane persoMolfetta - Dopo poco più di 24 ore è finalmente tornato a casa "Luna", il cane che nella giornata di sabato era stato smarrito dal suo padrone Sergio. A ritrovarlo una donna molfettese che, contattata la Lega del Cane di Molfetta, ha permesso all'amico a quattro zampe di tornare finalmente a casa.

via_spadolini_ott2011_1Molfetta - Pubblichiamo la seguente e-mail, ricevuta dalla molfettese Claudia, che riprende l'argomento randagismo a Molfetta e risponde all'ultima e-mail di un nostro lettore sull'argomento:
"Gentilissimi amici della redazione di "il Fatto",
mi trovo qui a scrivervi con la speranza che questo "botta e risposta" possa rivelarsi costruttivo per tutti.

pioggia_asi_08032012Molfetta - Basta che Molfetta sia sottoposta ad una pioggia un po' più violenta ed ecco che l'intera zona industriale entra in tilt, completamente allagata e con le auto bloccate sott'acqua. È una situazione che si ripete ormai da anni ed è successo anche nella giornata di giovedi 8 marzo, come testimonia la foto che pubblichiamo e che abbiamo ricevuto da un nostro lettore.

truckcenter_ilfatto_video_6Molfetta -  Pubblichiamo il seguente articolo ricevuto da alcuni studenti del liceo classico di Molfetta in risposta alla segnalazione sul cattivo comportamento di alcuni manifestanti al corteo del 3 marzo:
"Sabato 3 marzo si è svolta la manifestazione in ricordo delle vittime della strage della Truck Center organizzata dal "Comitato 3 marzo". Il tema della sicurezza sul lavoro è di estrema attualità, il Liceo Classico ha ritenuto doveroso partecipare con una rappresentanza di studenti accompagnati dalla prof.ssa Musolino.

furto_appratamentoMolfetta - Nelle ultime ore stiamo ricevendo numerose segnalazioni di furti in appartamento e d'auto che registrano un dato preoccupante: la percezione della criminalità in città sta aumentando. Lo dimostra l'ultima segnalazione di un cittadino molfettese che chiamandoci amareggiato per denunciare il furto subito ha scoperto che nella stessa giornata, assieme alla sua, vi erano state altre cinque denunce simili.

sedia_zona_industrialeMolfetta - Negli ultimi giorni abbiamo spesso parlato del problema lavoro a Molfetta e ampio spazio all'argomento sarà riservato anche nel prossimo numero de "il Fatto" in distribuzione da domani venerdì 16 marzo. Oggi, invece, riceviamo da un nostro lettore la simpatica foto che pubblichiamo: una sedia è da giorni "in sosta" in via degli Antichi Pastifici nella zona industriale di Molfetta.

calzonesangiuseppeMolfetta - Un nostro lettore ci scrive per commentare l'articolo "Proverbiamo: Sèn Gsèpp" pubblicato nel numero 82 di marzo 2012 de "il Fatto". All'interno di tale articolo si raccontano le antiche tradizioni culinarie molfettesi legate alla festa di San Giuseppe. Tra queste vi è il tradizionale calzone.

consigliere_auto_1Molfetta - Pubblichiamo la segnalazione ricevuta da un nostro lettore che ci invia le foto che vi mostriamo per denunciare la differenza scoperta a Molfetta tra i normali cittadini e un consigliere comunale.
"Quella che vedete nella foto -racconta l'autore della segnalazione- è l'auto di un consigliere del Comune di Molfetta, in sosta sulle strisce blu per ore in via G. Salepico e che, per non pagare il ticket, mette in bella vista l'adesivo dello stemma Comune di Molfetta con la dicitura 'CONSIGLIERE'.

via baccaini pulizia cestino 4Molfetta - Abbiamo ricevuto presso la nostra redazione la segnalazione di un lettore che denuncia come in pieno centro, più precisamente in via Baccarini, da inizio settimana c'è un pezzo di strada che non viene sottoposto alla normale pulizia quotidiana. Uno degli esempi più evidenti di tale mancata pulizia lo si ha guardano, ma sopratutto odorando, il cestino porta carte situato alla fine di tale via, difronte ad una farmacia: esso è stracolmo, tanto da strabordare, e non solo di carte e cartacce ma anche di alcune buste di rifiuti e alcuni farmaci scaduti che qualcuno ha "erroneamente" lasciato a fianco di tale bidone. L'effetto è un cattivissimo odore che pervade la zona nonostante i pedoni, compresi bambini e anziani, attraversino frequentemente tale pezzo di gradino.

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino