Redazione_Online

Redazione_Online

pista ciclabile ago2011Molfetta - A scriverci, oggi, è un papà molfettese che si chiede se a Molfetta esista un posto dove poter tranquillamente pedalare sulla propria bici:
"Sono un cittadino molfettese, padre di due bambini, una di nove anni e l'altro di cinque. Questa mattina, non potendo andare al mare per vari motivi che non sto qui ad elencare, mi ero proposto di fare una passeggiata in bici con i miei bambini. Prima di uscire sono stato a casa a cercare di studiare un percorso dove poterlo fare e non incorrere in vari pericoli ma non ho trovato nessuna soluzione. Ora vi chiedo, conoscete qualche percorso a me sconosciuto dove poter andare in bici con i miei figli tranquillamente? A me pare proprio di no.

cartello feci canine via serao 1Molfetta - Un nostro lettore ci scrive per chiedere di provvedere al più presto all'installazione sul marciapiede all'ingresso della strada privata via Matilde Serao, nei pressi del quartiere Madonna delle Rose, della segnaletica verticale che obbliga i conduttori di cani a munirsi di paletta e sacchetto ecologici. I condomini di tale zona, circa 159 famiglie, sono obbligate al mantenimento della via che subisce quotidianamente l'inciviltà di alcuni proprietari di cani che, dopo aver fatto soddisfare l'esigenza fisiologica dei loro amici a quattro zampe, non ne raccolgono gli escrementi.

parcheggio caos mercato giovediMolfetta - Antonio, un nostro lettore, ci scrive per segnalare la caotica situazione che si viene a creare puntualmente ogni giovedì mattina nelle zone limitrofe allo svolgimento del mercato settimanale: "Sono un cittadino Molfettese amante del quieto vivere, della civiltà e del rispetto altrui... cosa che in generale il cittadino molfettese "medio" non ama. Vi invio una foto scattata giovedi 26 luglio nei pressi di via Leonardo Mastropierro all'incrocio con via La Pira, nel quartiere Rione Paradiso.

macchina duomo parcheggioMolfetta - A scriverci, questa volta, è uno dei fondatori del gruppo facebook "Liberiamo il Duomo dalle auto" che ad oggi, con quasi 800 iscritti, si batte per eliminare una volta per tutte il problema delle auto parcheggiate in ogni dove nei pressi del Duomo di Molfetta. "Questa volta non sappiamo che termine usare. -afferma l'autore della segnalazione- La foto mostra quanta attenzione mostra la nostra amministrazione su un problema davvero grave! Per fortuna che qualche esponente del PDL tempo fa scriveva «La necessità di liberare dalle autovetture quella zona è sentita, a maggior ragione da un Sindaco che è 'fissato' per le tradizioni» ...non ci resta che dirgli: grazie Sindaco!".

segnalazione via Matteo Altomare 1Molfetta - "Poche settimane fa il terreno adiacente via Matteo Altomare ha subito un'incendio che ha richiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco. Proprio durante l'intervento di questi si è assistito allo scoppio di alcuni botti tanto che i Vigili del Fuoco garantirono che dopo la loro segnalazione l'area sarebbe stata bonificata". Questo è il racconto di uno degli abitanti di via Altomare che ci ha scritto per denunciare lo stato di incuria in cui versa il proprio quartiere.

furto biciMolfetta - Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di un nostro lettore che denuncia la presenza nei pressi della stazione ferroviaria di Molfetta di quattro minorenni che quotidianamente, anche durante le ore del giorno, si dedicano al furto di biciclette e benzina dalle auto in sosta.

stazione audioMolfetta - Giovanni, un nostro lettore, ci scrive per denunciare la situazione di disagio che nell'ultimo periodo stanno causano le segnalazioni acustiche della stazione ferroviaria di Molfetta ai condomini delle abitazioni a ridosso della stessa:
“Abito in un condominio a ridosso della linea ferroviaria e negli ultimi tempi ho notato con un certo fastidio che le segnalazioni acustiche dei treni in partenza, in arrivo o semplicemente in transito, si stanno facendo sempre più moleste, in particolar modo nelle ore del primo pomeriggio quando la gente prova a riposare.

murales lungomare 21lug2012 2Molfetta - Molfetta è una città abituata alle dichiarazioni d'amore: nel corso degli anni ne abbiamo viste tante scritte sui lenzuoli attaccati sul ponte del vico e qualcuna, addirittura, è anche stata affissa su qualche manifesto. Ma la dichiarazione d'amore che vi mostriamo oggi, per quanto romantica possa essere, porta con se una grande dose di inciviltà. Qualcuno, infatti, in preda alle farfalle nello stomaco ha ben pensato di dar sfogo ai propri sentimenti scrivendoli indelebilmente su uno degli antichi muri che si affacciano sul lungomare di Molfetta, alle spalle di largo Municipio. L'ennesimo gesto di inciviltà che avremmo volentieri fatto a meno di segnalarvi su un lungomare già di per sé in condizioni precarie.

tastiera maniMolfetta - Ormai è una consuetudine ricevere segnalazioni da cittadini molfettesi che ci scrivono quotidianamente per denunciare i piccoli grandi problemi della città, ma l'e-mail che abbiamo ricevuto questa mattina e che pubblichiamo di seguito è un vero e proprio vulcano di segnalazioni: "La fontana pubblica della centralissima piazza Paradiso risulta non erogante da tempo e non c'è alcun cartello che giustifichi tale mancanza di erogazione.

via scolastica basole 0Molfetta - Oggi accogliamo nell'area segnalazioni l'indignazione di un intero comitato di quartiere. Siamo in via Santa Scolastica, a pochi metri dal porto di Molfetta. Negli ultimi mesi dell'anno 2011 il Comune avvia in tale strada dei lavori di rifacimento della pavimentazione. Inizialmente i lavori si sviluppano inspiegabilmente per un brevissimo tratto di strada, fino al civico numero 11. I cittadini, non riuscendo a capire il perché di tale decisione, fanno richiesta al Comune affinché i lavori si allarghino anche ad un altro pezzo di strada che, come il precedente, non versava in buone condizioni.

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino