MOLFETTA. LA PAVIMARO PALLACANESTRO SCONFITTA DAL CUS JONICO TARANTO

By Dicembre 14, 2020

MOLFETTA. Nella terza giornata del campionato di Serie B, la Pavimaro Pallacanestro Molfetta viene sconfitta sul parquet del Cus Jonico Taranto con il punteggio di 83-81, al termine di una partita condotta dai padroni di casa e recuperata dai biancorossi negli ultimi dieci minuti, prima della prodezza decisiva sulla sirena di Stanic. Coach Carolillo inizia la partita con Dell’Uomo, De Ninno, Gambarota, Bini e Visentin; Coach Olive risponde con: Stanic, Morici, Duranti, Azzaro e Matrone; partono subito forte i padroni di casa con le triple di Duranti e i canestri di Matrone costringendo la panchina molfettese a chiamare time-out (13-0), al rientro in campo i biancorossi si sbloccano con il canestro di De Ninno ma non riescono a contenere la squadra di casa che ancora con Duranti sulla sirena fissa il punteggio alla fine del primo quarto sul 25-9.
Nel secondo periodo Taranto raggiunge anche il più venti prima della reazione dei biancorossi affidata a Bini e Dell’Uomo che riportano Molfetta fino al meno nove (32-23), prima del nuovo strappo della formazione tarantina con Morici che chiude il primo tempo sul 40-25.
Nel terzo quarto la Pavimaro Molfetta ci prova a rientrare in partita ma Matrone, Morici e  Azzaro regalano nuovamente il più venti ai padroni di casa (57-37), Calisi ci prova a suonare la carica con la tripla ma le due squadre vanno all’ultimo mini riposo sul 65-49 per i padroni di casa.
Negli ultimi dieci minuti di gioco dopo la tripla di Longobardi, i canestri di Serino e Bini e le  tre triple  consecutive di Dell’Uomo riportano Molfetta a contatto (73-66), Taranto prova a chiudere la partita con Stanic ma Bini dall’altra parte risponde con cinque punti in fila (77-73), dopo il canestro di Azzaro è Gambarota da oltre i sei e settantacinque a riportare i suoi a un solo possesso di distanza (79-76) e nel momento del bisogno ancora Daniele Dell’Uomo con la tripla a quattro secondi dalla fine impatta il punteggio a quota 81. Dopo il time out chiamato da Coach Olive il canestro di Stanic in penetrazione sulla sirena regala la vittoria al Cus Jonico Taranto. Nonostante la sconfitta buona prestazione della Pavimaro Pallacanestro Molfetta che nonostante un avvio difficile è riuscita a recuperare, grazie a un grande ultimo quarto, e giocare un finale punto a punto; prossimo impegno per i biancorossi domenica 20 Gennaio al Pala Poli contro Nardò.

Cus Jonico Taranto: Morici 18, Matrone 17, Duranti 17, Azzaro 10, Stanic 9, Longobardi 5, Pellecchia 3, Fiusco 3, Agbortabi 1,Manisi, Bruno. Coach Olive.
Pavimaro Pallacanestro Molfetta: Bini 20, Dell’Uomo 20, Gambarota 13, De Ninno 11, Visentin 8, Calisi 5, Serino 4, Azzollini, Kodra, Sasso, Totagiancaspro, Mezzina. Coach Carolillo.

Last modified on Lunedì, 14 Dicembre 2020 09:46

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino