Print this page

MOLFETTA. CALCIO A 5 FEMMINILE. SCONFITTA PER LE BIANCOROSSE NELLA PARTITA CONTRO IL BITONTO

By Febbraio 01, 2021

MOLFETTA. Si ferma a dieci il numero di vittorie consecutive delle biancorosse, sconfitte tra le mura amiche nella terza giornata di ritorno del campionato di serie A2. Il Bitonto, infatti, espugna il PalaPoli e raggiunge la vetta della classifica. Mister Diego Iessi recupera in extremis Pedace e si affida allo starting five composto da Liuzzo, Mangafas, Castro, Mezzatesta e Gelsomino. Passano meno di due minuti e le ospiti trovano il vantaggio, con Azevedo abile a sfruttare un’indecisione difensiva. La reazione molfettese non si fa attendere e prima Mezzatesta e poi Mangafas sfiorano il pareggio, mentre dall’altra parte Liuzzo si supera sul tentativo di Loth. La partita resta equilibrata, la Femminile Molfetta guadagna campo e serve la migliore Tardelli per evitare il pari, sulle conclusioni di Castro, Mazzuoccolo e ancora Mezzatesta. Al riposo si va sullo 0-1. L’avvio di ripresa segue il copione del primo tempo, con occasioni da una parte e dall’altra, ma a segnare è ancora il Bitonto: Pedace è in anticipo sul pallone ma scivola, Moreira ne approfitta per involarsi contro Liuzzo e realizzare il 2-0. Le biancorosse provano a rifarsi sotto nel punteggio, ma Tardelli è ancora protagonista su Castro. Mister Diego Iessi si gioca subito la carta Castro quinta di movimento, Moreira, già ammonita, entra in ritardo su Barile e rimedia l’espulsione. Le biancorosse restano col power-play, attaccando in cinque contro tre, ma la porta neroverde sembra stregata, e i due tentativi da pochi passi di Mangafas finiscono clamorosamente fuori. Al 10’06’’ Azevedo ruba palla e, sfruttando l’assenza del portiere, segna il 3-0. La Femminile Molfetta non molla, Tardelli è super su Castro e Gariuolo e al quindicesimo Loth chiude definitivamente la partita con lo 0-4. La Femminile Molfetta resta così ferma a quota 34 punti in classifica e nel prossimo turno si recherà in casa del Cus Cosenza. La sconfitta odierna non intacca lo straordinario percorso delle biancorosse in questa stagione, con gli obiettivi pre-stagionali, final eight in primis, che sono ancora a portata di mano.

Last modified on Lunedì, 01 Febbraio 2021 15:45