Print this page

MOLFETTA. IL NOSTRO COMUNE CONFERMATO NELLA RETE ASL DEI PUNTI VACCINALI TERRITORIALI

By Aprile 03, 2021

MOLFETTA. Il nostro Comune, in vista delle vaccinazioni di massa, è stato confermato nella Rete Asl Bari dei Punti vaccinali territoriali. Lo ha comunicato, con una lettera, pubblicata sul sito del Comune, il Direttore generale della Asl, Antonio Sanguedolce. Infatti l’hub vaccinale della pista di atletica “Cozzoli” è stato giudicato oltre modo idoneo, oltre che sul piano strutturale, per la buona organizzazione che i tanti volontari, organizzati dal dott. Ottavio Balducci assicurano ogni giorno. Questo consentirà di entrare nel vivo delle vaccinazioni di massa, mentre proseguono le vaccinazioni per completare gli over 80 e le altre categorie indicate dai protocolli ASL. «E’ un risultato importante - il commento del Sindaco, Tommaso Minervini – che premia il lavoro costante effettuato in questi mesi. Ringrazio i vertici Asl, tutti gli operatori del Dipartimento di prevenzione di Molfetta che ogni giorno 12 ore la giorno sono impegnati nelle vaccinazioni, tamponi insieme alle altre loro incombenze. Tutti i volontari e Ottavio Balducci, tutte le forze dell’ordine che ci sono vicini in quella che è stata definita la più grave pandemia del secolo. Un ringraziamento speciale – continua il Sindaco - a tutto il personale del nostro ospedale, ai reparti ai servizi, al 118 e al pronto soccorso che stanno reggendo il massimo urto di questa pandemia. Noi tutti singolarmente siamo chiamati alla responsabilità individuale davanti a questa pandemia, ai morti e alle tante privazioni. Ciascuno di noi – conclude - ha la responsabilità col proprio comportamento a determinare una uscita, la più rapida possibile per tornare, quanto prima, alla normalità. Senza nascondersi dietro l’alibi dei controlli. In una situazione di massa come questa il primo controllo è della nostra coscienza e responsabilità verso noi stessi».

Last modified on Sabato, 03 Aprile 2021 10:45