MOLFETTA. DOMANI 2 GIUGNO LA REPUBBLICA ITALIANA COMPIE 75 ANNI

MOLFETTA. Settantacinque anni fa, il 2 giugno del 1946, nasceva la Repubblica italiana, con un referendum che segnò l’inizio di una nuova storia italiana dopo il periodo del fascismo e della seconda guerra mondiale. A partire da quel momento il 2 giugno è diventata la Festa degli Italiani, il simbolo della ritrovata libertà. «Celebriamo l’anniversario della nascita della nostra Repubblica. Lo facciamo – sottolinea il Sindaco, Tommaso Minervini - in un’atmosfera di speranza con la volontà di un nuovo inizio dopo oltre un anno di pandemia. Grazie a tutto il mondo della sanità, a tutte le forze dell’ordine, al volontariato, alle donne e agli uomini del Comune, ai tanti cittadini che nel silenzio operoso hanno dato un fattivo contributo ed esempio di impegno civile. Grazie ai buoni esempi di civiltà della stragrande maggiorana di cittadini. Il 2 giugno ci ricorda che la libertà è responsabilità». Domani, alle 11, ai piedi del Monumento ai Caduti, il Sindaco deporrà una corona di alloro.

Last modified on Martedì, 01 Giugno 2021 14:17

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino