MOLFETTA. LA DIVISIONE FEMMINILE DELLA MOLFETTA CALCIO APRE LE PORTE DEL “P. POLI”: IL 22 LUGLIO STAGE PER IL RECLUTAMENTO DI GIOVANI ATLETE

MOLFETTA. Le stagioni calcistiche e sportive, come è noto, si progettano a luglio. Questo vale anche per la Molfetta Calcio divisione femminile, già a lavoro per porre solide basi per la stagione 2021/2022. L’importante esperienza della Molfetta Calcio (unica società cittadina ad avere una squadra femminile di calcio a 11) all’interno del Campionato Regionale di Eccellenza, conclusosi soltanto lo scorso mese, ha creato fermento intorno ad un movimento in continua crescita. Il team allenato da Donatella di Bisceglie e Vincenzo Petruzzella ha ben risposto ad un lavoro avviato con dedizione e determinazione e si avvia ad un’ulteriore crescita sportiva, ma anche e soprattutto umana. Questi i principali motivi che hanno spinto la società a dare un seguito all’esperienza della passata stagione, alimentando quel fermento sempre più intenso intorno al calcio femminile. Il prossimo 22 luglio lo Stadio “P. Poli” di Molfetta aprirà le porte al pubblico per effettuare degli stage, con lo scopo di reclutare giovanissime atlete con la voglia di intraprendere questo sport, nonché giovani promesse del calcio femminile da aggregare alla squadra di Eccellenza. Gli stage saranno seguiti e diretti principalmente dai due allenatori Donatella di Bisceglie e Vincenzo Petruzzella, coadiuvati dallo staff tecnico di cui dispone la società.

Come sottolineato, si parte nel pomeriggio di giovedì 22 luglio dalle ore 17 alle ore 20.

Nello specifico si procederà come segue:

-       la fascia oraria 17.30/18.30 sarà dedicata allo stage della nate dal 2015 sino al 2006;

-       la fascia oraria 18.45/20.00 sarà dedicata a ragazze nate negli anni successivi.

Quello del prossimo 22 luglio sarà un momento di incontro e di accoglienza, oltre che un valido momento formativo. La Molfetta Calcio Femminile da sempre persegue quei principi di educazione sportiva ribaditi, ancora  una volta, dalla Responsabile Loredana Lezoche. «Lo stage rappresenta un valido momento di incontro – ha affermato – che permetterà alle giovani atlete di abbracciare uno sport e una passione che ormai da tempo non fa più parte soltanto dell’universo maschile. La nostra è una società attenta ai valori sportivi che nascono, innanzitutto, fuori dal rettangolo di gioco».

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi ai seguenti contatti telefonici: 348.9256314/348.4119259.

Last modified on Lunedì, 12 Luglio 2021 18:36

JoomBall - Cookies

© 2020 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino