Print this page

MOLFETTA. PARTITA LA STAGIONE CALCISTICA 2021/2022 DELLA MOLFETTA CALCIO FEMMINILE. GIOVEDÌ 22 LUGLIO STAGE DEDICATO A NUOVE ATLETE.

By Luglio 20, 2021

MOLFETTA. Il progetto legato alla Molfetta Calcio Femminile prosegue. Nonostante la Lega Nazionale Dilettanti non abbia ancora dato certezze sulle date di ripartenza delle competizioni agonistiche legate proprio al calcio femminile, la società è a lavoro per progettare la stagione 2021/2022 già abbondantemente iniziata. Lo scopo è quello di dare continuità a quanto costruito a ridosso dell’inizio del Campionato Regionale di Eccellenza e durante un torneo che ha visto giovanissime atlete confrontarsi con compagini di grande spessore. A questo si aggiunge la voglia della società di puntare su un modello che ha già riscosso successo e a cui si vuole dare necessariamente un seguito.  C’è da sottolineare un aspetto non da poco: la Molfetta Calcio è l’unica società cittadina ad aver investito sul calcio femminile a 11, prossimo ad essere dichiarato sport professionistico. Dopo la riconferma dello staff tecnico, la Molfetta Calcio Femminile ha intenzione di potenziare la squadra che ha partecipato al Campionato Regionale di Eccellenza e creare un vivaio di giovanissime atlete, puntando su quei valori su cui si basa l’intero progetto della Molfetta Calcio. Il riferimento è senza dubbio all’educazione sportiva su cui si vuole continuare a puntare non soltanto nel fair play sul rettangolo di gioco, ma soprattutto nella vita di tutti i giorni. La stagione 2021/2022, già ai nastri di partenza, pone come primo obiettivo proprio il potenziamento e l’allargamento della rosa. Giovedì 22 luglio a partire dalle ore 17 lo stadio “P. Poli”, casa della Molfetta Calcio, aprirà le sue porte per ospitare il primo stage della stagione dedicato ad atlete con la passione del calcio. Donatella Di Bisceglie e Vincenzo Petruzzella (i due allenatori che hanno guidato la squadra femminile nell’ultimo Campionato di Eccellenza) saranno a disposizione per visionare le atlete secondo la seguente modalità:

- la fascia oraria 17,30/18,30 sarà dedicata allo stage delle nate dal 2015 al 2006;

- la fascia oraria 18,45/20,00 sarà dedicata a ragazze nate negli anni successivi.

Porre le basi in questo inizio stagione per affrontare al meglio le prossime competizioni agonistiche. Su questo si è espresso il Club Manager Danilo Scardigno. «L’esperienza nelle giovanili in questi anni – ha sottolineato – mi inducono a ritenere fondamentali questi momenti dedicati agli stage. L’utilità è doppia, sia per gli atleti che si confrontano con nuove figure professionali e con nuove realtà, sia per la stessa società che ha la possibilità di allargare il proprio vivaio. Sono esperienze fondamentali se volgiamo costruire un nuovo modello di calcio che punti finalmente su giovani risorse». Quello di giovedì 22 luglio è il primo stage dedicato alla ricerca di nuove atlete. Nelle prossime settimane saranno comunicate le date di sessioni successive.

 

 

Last modified on Martedì, 20 Luglio 2021 15:48