MOLFETTA. “SEGNI - TRACCE- MEMORIE” LA COLLETTIVA DI CIRILLI, SIMONCELLI E TIBALDI ALLA SALA DEI TEMPLARI

449df886 b8c4 494e 9f01 c406cb8ce326MOLFETTA - Sarà inaugurata sabato 14 maggio alle ore 19 presso la sala dei Templari di Molfetta, la mostra evento degli artisti Anna Cirilli, Piero Simoncelli e Roberto Tibaldi “Segni- Tracce- Memorie”, promossa dall’Associazione “Arte verso Arte”, con la collaborazione dell’Associazione archeologico culturale “Antiqua Mater”, con il patrocinio del Comune di Molfetta.

L’Associazione romana “Arte verso Arte” ha lo scopo di scandagliare i tratti conoscitivi ed espressivi connessi alle discipline artistiche, con particolare riguardo alla ricerca e alla sperimentazione nel campo della teoria e della pratica dei linguaggi artistici, quello di diffondere la cultura e l’esperienza artistica, e quello di promuovere iniziative culturali ed estetiche.

In questi principi fondanti dell’Associazione bene si inserisce la suggestiva cornice della sala dei Templari che ospiterà le suggestive opere di Cirilli, Simoncelli e Tibaldi, non solo tele ma anche video e videoinstallazioni.

“Segni- Tracce- Memorie” un titolo emblematico per i tre artisti, che attraverso i loro segni,  solchi che diventano tracce, immortalano delle memorie, dei ricordi. Saranno i giochi di colore, i chiaro scuri a trasformare i segni in tracce in memorie.

La presentazione della mostra evento sarà affidata ad Antonia Sciancalepore, archeologa e curatrice della mostra.

La mostra “Segni – Tracce- Memorie” sarà aperta al pubblico sino al 28 maggio dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 17 alle ore 21.

Last modified on Mercoledì, 02 Dicembre 2020 13:37

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino