MOLFETTA. LA MOLFETTA CALCIO CELEBRA LA GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE CON UNA SERIE DI EVENTI PREVISTI PER DOMENICA 28 NOVEMBRE ALLO STADIO “P.POLI”  

By Novembre 24, 2021

MOLFETTA. Rimanere indifferenti dinanzi ad ogni forma di violenza di genere è un atteggiamento inaccettabile. La Molfetta Calcio ha deciso di non rimanere indifferente dinanzi alla violenza sulle donne e ai centinaia di episodi denunciati ogni anno, ma soprattutto davanti a quelli non denunciati. Nella settimana dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne, la Molfetta Calcio vuole dare un segnale forte ad una problematica purtroppo diffusa anche nel nostro paese. Domenica 28 novembre, con il patrocinio del Comune di Molfetta, lo Stadio "P.Poli" sarà teatro di una serie di iniziative mirate a sottolineare come contro la violenza di genere non si può tacere. In occasione della partita valida per il Campionato di Serie D tra Molfetta e Fasano, in programma domenica 28 novembre alle ore 15 entrambe le formazioni, lo staff tecnico e la terna arbitrale, scenderanno in campo con un guanto rosso, simbolo della violenza contro le donne, così come verranno indossate, per tutta la partita, dai raccattapalle e dallo staff societario di entrambe le squadre, una pettorina rossa con un chiaro messaggio contro ogni forma di violenza di genere. Tra il primo e il secondo tempo della partita tra Molfetta e Fasano interverrà l'avv. Valeria Scardigno, Presidente del Centro Antiviolenza "Pandora" ente gestore del Centro Antiviolenza "Anna Maria Bufi" presente a Molfetta in Via Rosa Luxemburg. A partire dalle ore 18.30 anche le atlete della Molfetta Calcio Femminile saranno coinvolte nell'evento per dire "no" alla violenza di genere. A questo proposito si terrà un triangolare amichevole con protagoniste le atlete della Molfetta Calcio Femminile, insieme alle compagini del Phoenix Trani e del Nitor Brindisi. Il triangolare verrà disputato con un pallone rosso e le stesse atlete scenderanno in campo con un segno emblematico, richiamo inequivocabile alle violenze subite dal genere femminile. Nel corso della giornata sono previsti gli interventi di rappresentanti della Commissione Pari Opportunità del Comune di Molfetta e della Consulta Femminile. Inoltre è previsto un momento musicale dedicato proprio alla giornata contro la violenza sulle donne con brani a tema che saranno eseguiti dal celebre gruppo musicale dei Bambini di Vasco. L'ingresso allo stadio "P.Poli" per la partita tra Molfetta e Fasano delle ore  sarà gratuito per tutte le donne e per tutti coloro con età sino ai 18 anni, mentre sarà scontato del 50% per tutti i genitori di figli iscritti alla scuola calcio. L'ingresso, ai soli possessori di "Green Pass", sarà invece gratuito per tutti al termine della partita tra Molfetta e Fasano valida per il Campionato di Serie D. E' questo il programma scelto dalla Molfetta Calcio per celebrare la giornata contro la violenza sulle donne, fortemente voluto da tutta la dirigenza per dare un segnale forte ad una vera e propria piaga sociale.

Tutto questo ricordando che "La violenza non è un gioco, in nessun campo".

 

Last modified on Mercoledì, 24 Novembre 2021 07:53

JoomBall - Cookies

© 2021 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino