MOLFETTA. LE AQUILE BIANCOROSSE PRONTE ALLO SCONTRO SALVEZZA. AL PALAPOLI ARRIVA L’OR.SA BERNALDA FUTSAL

MOLFETTA. Vincere è la priorità il casa Molfetta, pur facendo di necessità virtù. Le Aquile Molfetta del presidente de Giglio nell'attuale primo scorcio di stagione di serie A2 hanno dimostrato spirito di sacrifico e tanta passione per la gloriosa maglia biancorossa. Nonostante i tanti infortuni hanno pesato non poco sulle scelte di mister Rutigliani, tutti gli elementi del roster hanno sempre dato il massimo pertanto quale momento migliore per riscattare la sconfitta il terra siciliana. La partita contro la Gear Siaz è stata una sfida dove non abbiamo dimostrato il nostro vero valore- ammette subito bomber Silvio Dell’Olio- Era una partita difficile per le misure veramente ridotte del campo sul quale le nostre caratteristiche difficilmente, su campi del genere, vengono messe in risalto: pur sapendo che questo non deve rappresentare una scusa.
Non abbiamo avuto quell’esperienza tale e quella cattiveria agonistica per tornare a casa con i tre punti, penso inoltre che non siamo riusciti a tenere alta la concentrazione commettendo molti errori individuali.

In settimana tanto lavoro per mister Rutigliani e lo staff tecnico per affrontare al meglio un match delicato e allo stesso tempo importantissimo per Ortiz e compagni.
Questa settimana- continua ancora il numero 4 biancorosso- ci stiamo allenando con tanta grinta, voglia e la nostra solita professionalità. Stiamo lavorando per evitare errori banali e imporre il nostro gioco sin da subito con un ritmo molto alto.

Pochissimo tempo per recuperare visto l’insidioso incontro, relativo all’11^ giornata del girone A2 del campionato di Serie D: al PalaPoli di Molfetta, sabato 18 dicembre con inizio alle ore 16, quando andrà in scena il big-match con l’Or.Sa Bernalda Futsal.
Molfettesi decisi ad affrontare il complicato match alla ricerca della vittoria per concludere al meglio il 2021.
Ci aspetta una partita molto difficile, contro un’ottima squadra ma noi sappiamo di non poter sbagliare. Giochiamo in casa, davanti al nostro pubblico che per noi è molto importante: ancora una volta non saremo al completo, tornare a fare in punti porterebbe un  entusiasmo importante al gruppo.
Cosa servirà per fare bottino pieno? Lottare su ogni pallone, curare ogni minimo dettaglio e restare sempre concentrati sino al triplice fischio finale: noi siamo pronti a farlo! Adesso più che mai forza Aquile Molfetta!

Last modified on Venerdì, 17 Dicembre 2021 10:04

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino