MOLFETTA. IN CORSO I LAVORI DI MANUTENZIONE DEL SENTIERO DEL PARCO NATURALE DI LAMA MARTINA

MOLFETTA. In questo periodo i volontari del CEA Ophrys - Centro Studi e Didattica Ambientale Terrae stanno lavorando alla manutenzione del sentiero del Parco Naturale di Lama Martina (l'attività rientra tra gli obiettivi principali del Protocollo firmato con il Comune Di Molfetta) insieme al Club Alpino Italiano sezione Bari affinchè venga realizzato secondo i criteri del CAI per essere inserito nel catasto nazionale dei sentieri ufficiali. Lungo il percorso sono stati ripristinati i 10 pannelli didattici alcuni dei quali erano stati divelti nel corso degli ultimi due anni a causa di atti vandalici. Raffaele Annese, vice Presidente del CEA Ophrys -CEA Ophrys - Centro Studi e Didattica Ambientale Terrae, si sofferma sull'attività di tutela e promozione del parco: "siamo orgogliosi del nostro lavoro perché stiamo realizzando anche in digitale il percorso che dalla via Francigena del Sud, all'altezza della Prima Cala, porta al bosco di Patanella di Ruvo di Puglia - Parco Nazionale Alta Murgia - da dove passa il Sentiero Italia CAI. Si tratta di circa 30 km, ottima come lunghezza di una singola tappa in MTB e perfetta per 2 tappe a piedi, dato che si passa sia dal centro di Terlizzi che dal centro di Ruvo". Dal punto di vista turistico, per la prima volta Molfetta sarà collegata con l'Alta Murgia attraverso il naturale percorso della lama e lungo il sentiero sarà possibile visitare il Parco Naturale di Lama Martina e le principali torri dell'agro.



Last modified on Domenica, 09 Gennaio 2022 09:59

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino