MOLFETTA. IL PROGETTO "NOI E GLI ARTISTI MOLFETTESI" TAGLIA IL TRAGUARDO

scuola cesare battistiMOLFETTA - Le classi quarte dell'I. C. "Battisti-Pascoli" di Molfetta, concludono "creativamente" l'anno scolastico con l'esposizione delle loro produzioni artistiche presso la Chiesa della Morte dal 30 maggio al 5 giugno 2016. L'incipit alla mostra sarà dato il 30 maggio, alle ore 18,00, dal Dirigente Scolastico, dott.ssa Analisia Vena, dall'esperta d'arte dott. ssa Monica Ventura e dalle docenti coinvolte nel progetto, con una conferenza di presentazione presso la Sala Finocchiaro della Fabbrica di S. Domenico. Mirabilmente guidati dall' esperta dott.ssa Monica Ventura, gli alunni sono stati protagonisti dell'entusiasmante percorso "Noi e gli artisti molfettesi". La conoscenza di Corrado Giaquinto, Franco d'Ingeo e Gaetano Grillo, artisti che, per originalità e talento, hanno dato lustro alla nostra città, ha costituito il punto di partenza del progetto, scivolato poi naturalmente nella sperimentazione diretta, da parte degli alunni, delle rispettive tecniche polimateriche e soluzioni cromatiche. L'itinerario, declinato come unità di apprendimento interdisciplinare dalle docenti dell'interclasse di quarta, è andato ad incastonarsi nel progetto formativo di più ampio respiro "Competenze work in progress - Didattica e Valutazione per competenze ", afferente , a sua volta, al Piano di Miglioramento 2015/2016 dell'Istituto Comprensivo Battisti- Pascoli. Ogni attività progettata e proposta agli alunni è stata concepita e veicolata come "compito di realtà", abbandonando con ciò la sterilità della "inerte" conoscenza. Impostazione, questa, che fa sì che il sapere filtri integralmente nel patrimonio esperienziale ed operativo divenendo competenza viva ed attiva di ciascun alunno. L'intero iter progettuale è stato documentato in un DVD dal titolo "Noi e gli artisti molfettesi". 

Last modified on Mercoledì, 02 Dicembre 2020 13:37

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino