UN PEZZO DI MOLFETTA A SANREMO: I DIOLOVUOLE PROTAGONISTI AL FESTIVAL DELLA CANZONE CRISTIANA

Molfetta. La band sarà ospite della prima edizione del Festival della Canzone Cristiana, tra gli eventi a latere del 72esimo Festival di Sanremo in scena a partire da stasera

molfettadiolovuoleband010222 2Un pezzo della scena musicale di Molfetta sarà protagonista a Sanremo, in occasione della prima edizione del Festival della Canzone Cristiana. Si preparano alla trasferta i musicisti della Diolovuole Band, ospiti delle tre serate dell’evento dedicato interamente alla cultura musicale religiosa. Il primo Festival della Canzone Cristiana andrà in scena dalle ore 14.30 alle ore 19.30 dei giorni 3, 4 e 5 febbraio nell’Auditorium di Villa San Clotilde, Opera Don Orione di Sanremo.

Organizzato dal cantautore e Direttore artistico Fabrizio Venturi, con il Patrocinio del Comune di Sanremo e la collaborazione della Diocesi di Ventimiglia Sanremo, il Festival intende contribuire alla diffusione mediatica della canzone di ispirazione cristiana, anche detta Christian music, genere che esalta la gratitudine verso Dio e la gioia di vivere la fede.

«Siamo entusiasti di prendere parte al primo Festival della Canzone Cristiana di Sanremo – spiega il sassofonista e fondatore della band, Pasquale/Pax Minutoe lo faremo in veste di ospiti, non di concorrenti. Saliremo sul palco dell’Auditorium di Villa Clotilde durante due delle tre serate ed eseguiremo dei brani tratti dall’album “Periferie”, prodotto nel 2019 da Paoline Audiovisivi. Il nostro progetto, che coinvolge ben ventuno musicisti professionisti, trae ispirazione dalla grande eredità umana e culturale di Don Tonino Bello ed è per noi un grande onore cantare i suoi insegnamenti in occasione di un evento così importante. Nella serata di venerdì 4 febbraio proporremo al pubblico di Sanremo “Parlo con te” e “Collocazione provvisoria”, mentre eseguiremo “Ala di riserva” durante la serata conclusiva di sabato 5 febbraio.

Sarà un’avventura straordinaria – continua Pax Minutoe siamo pronti a dare il meglio di noi stessi su uno dei palcoscenici più importanti d’Italia per trasmettere alle tantissime persone che assisteranno allo show il nostro entusiasmo e i nostri valori. Il Festival è stato ideato per fare da contraltare al più celebre Festival della Canzone Italiana e dare visibilità alle band più promettenti che popolano il panorama della musica cristiana in Italia e anche all’estero. Non porteremo brani inediti perché sarebbe troppo prematuro, ma posso anticipare che sta per uscire il nostro prossimo album, che si ispira al primo presepe vivente ideato ottocento anni fa da San Francesco d’Assisi. Questo lavoro discografico include la produzione dell’album e di un musical, coinvolgendo diversi artisti del territorio».

Il primo Festival della Canzone Cristiana andrà in onda sui canali social di Vatican News-Radio Vaticana, su Padre Pio Tv 145 in diretta nazionale, 445 di TivùSat e 852 di Sky, sui dispositivi mobili iOS e Android
in streaming in tutto il mondo sul sito www.teleradiopadrepio.it via satellite in tutta Europa e nei Paesi del bacino del Mediterraneo sulla frequenza 11.662 MHz dell’Hot Bird 13 gradi est.

 

 

Se questo contenuto ti è piaciuto, segui Il Fatto di Molfetta via social, mettendo un Like alla nostra pagina Facebook oppure attraverso il nostro account Telegram.

Last modified on Martedì, 01 Febbraio 2022 16:44

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino