JACOPO PESCE TRIONFA A SANREMO: IL DISCOGRAFICO DI MOLFETTA CONFERMA IL SUO TALENTO

Molfetta. Dietro la vittoria di Mahmud e Blanco sul primo gradino del podio e di Elisa arrivata seconda, c’è il talento del giovane discografico molfettese

molfettajacopopescecontent07022022Tutta Molfetta acclama Jacopo Pesce, guru della musica contemporanea alla guida della Island Records, etichetta discografica cui appartengono gli artisti che hanno raggiunto la vetta del podio a Sanremo. Al primo posto, con il brano “Brividi”, diventato in una manciata di giorni uno tra i pezzi più ascoltati e scaricati di sempre, si sono classificati Mahmud e Blanco, mentre al secondo posto si è piazzata Elisa con il brano “O forse sei tu”, canzone che ha conquistato anche il premio per la migliore composizione musicale.

Il successo di Jacopo Pesce a margine della 72esima edizione del Festival della Canzone Italiana fa il paio con quello del 2019, raggiunto sempre grazie alla vittoria di Mahmud con “Soldi” e non termina certo qui.

A maggio prossimo, dal 10 al 14, in occasione dell’Eurovision Song Contest che si terrà al PalaOlimpico di Torino, Jacopo Pesce sarà accanto ai due vincitori del Festival di quest’anno che rappresenteranno l’Italia giocando in casa.

Il duo ha confermato che la canzone che porteranno sarà quella del Festival, sebbene non abbiano ancora deciso se presentarla tutta in italiano o meno.

Last modified on Lunedì, 07 Febbraio 2022 17:56

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino