ADDIO A SILVIA SORIANO MORENTE, 24ENNE MORTA AD AMSTERDAM: AVEVA VISSUTO A MOLFETTA

Molfetta. Anche il sindaco Tommaso Minervini ha espresso il suo cordoglio per la prematura scomparsa della giovane ragazza spagnola

molfettasilviamorentecontentSi è conclusa nel peggiore dei modi la ricerca della giovane  Silvia Soriano Morente, 24enne spagnola scomparsa dallo scorso 19 marzo ad Amsterdam. Conosciuta anche a Molfetta, dove ha operato come volontaria del Corpo Europeo di Solidarietà presso il Comune, la ragazza è stata ritrovata senza vita, e senza segni di violenza corporea, nelle acque del Westerpark nella capitale olandese Amsterdam.

Silvia da qualche mese si era trasferita ad Amsterdam per lavoro ed era scomparsa proprio nel parco dov’è stata ritrovata. La conferma del decesso è arrivata nel tardo pomeriggio di avantieri, sabato 26 marzo, attraverso l’account Twitter della Polizia di Amsterdam, che comunica: “Purtroppo questo pomeriggio sono state ritrovate nelle acque del Westerpark le spoglie di Silvia Soriano Morente, 24 anni, scomparsa dal 19 marzo scorso”.

Stando a quanto riferito dalle forze dell’ordine olandesi, la morte della ragazza pare non sia legata ad un atto criminale. Gli inquirenti pertanto si stanno cincentrando sulle ultime ore di vita di Silvia per capire quali sono state le dinamiche del tragico epilogo. La polizia di Amsterdam ha cercato la 24enne per una settimana dallo scorso 19 marzo, quando è stata vista l'ultima volta alle 20:50 nel luogo in cui è stata trovata. Il giorno della sua scomparsa, la giovane aveva visitato la fiera di Westerpark sabato pomeriggio e poi si era spostata in un bar in Van Hogendorpstraat.

«Questa notizia mi addolora – ha dichiarato il sindaco di Molfetta, Tommaso Minervini una giovane vita, le ambizioni, i sogni. Improvvisamente infranti. Silvia Soriano Morente, è la giovane ragazza spagnola, di 24 anni, scomparsa ad Amsterdam una settimana fa e ritrovata, sabato sera, nelle acque del fiume di Westerpark. Silvia ha prestato servizio, come volontaria del Corpo Europeo di Solidarietà, presso il nostro comune dove abbiamo avuto modo di conoscerla ed apprezzarla per la sua disponibilità, la sua voglia di vivere, la sua solarità. Esprimo il mio cordoglio e la mia vicinanza a nome dell'amministrazione comunale alla famiglia della giovane.Ciao Silvia».

Last modified on Lunedì, 28 Marzo 2022 08:33

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino