INFLAMMATUS, BUONA LA PRIMA PER LA RASSEGNA DELLA FONDAZIONE VALENTE

Molfetta. Il sindaco si complimenta con i membri della Fondazione musicale e con chi ha contribuito al successo del primo evento in programma

molfettainflammatus«È stato un appuntamento di alto spessore culturale in cui la musica e la danza si sono sposate con grande eleganza». Il sindaco Tommaso Minervini ha commentato così la manifestazione di apertura di Inflammatus, il cartellone predisposto dalla Fondazione Valente in occasione della Quaresima.

Ad infiammare il pubblico presente, nella Chiesa della Madonna della Pace, è stato lo "Stabat Mater" di Giovan Battista Pergolesi, con le voci soliste di Sara Allegretta e Paola Leoci, e l'Ensemble S. Teresa dei Maschi diretta da Sabino Manzo.

«Mi complimento – ha continuato il primo cittadino - con Sara Allegretta, nella duplice veste di soprano e di direttore artistico della Fondazione Valente, Paola Leoci, altra voce solista, ma anche con Laura Volpe, che ha danzato sulle coreografie di Nicolò Abbattista, talento molfettese, direttore artistico della Compagnia di danza Lost Movement di Milano e Christian Consalvo».

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino