VICO I SIGISMONDO TORNA TRANSITABILE: VIA LA FIORIERA DELLA DISCORDIA

Molfetta. La fioriera è stata rimossa nella prima mattinata di ieri, a seguito delle numerose polemiche sulla chiusura al traffico della stradina  

molfettaVicoISigismondocontentRimossa la fioriera della discordia in Vico I Sigismondo, stretta via del centro di Molfetta. Chiusa al traffico circa un mese fa con l’installazione di una fioriera e di un segnale di divieto di transito, la strada torna ad essere percorribile dopo una lunga serie di polemiche e lamentele provenienti da residenti e cittadini, che contestavano la soluzione adottata dal Comune. 

Il motivo della comparsa della fioriera è attribuibile alle problematiche legate alla viabilità nella stretta stradina e soprattutto alla pubblica incolumità, come chiarisce il comandante della Polizia Locale, Cosimo Aloia.

«Il problema principale in quella strada – spiega il comandante Aloiaè costituito dai balconi, che ostacolano il passaggio di cassonati e mezzi che superano comunque i due metri e mezzo di altezza. È capitato più volte, infatti, che tali veicoli abbiano urtato contro le solette dei balconi, danneggiando i mezzi e gli stessi balconi. Lungo un lato di Vico I Sigismondo, in corrispondenza dei balconi, sono state sistemate ulteriori fioriere, unitamente a un cartello che segnala appunto la presenza dei balconi.

È prioritario salvaguardare la pubblica incolumità, perciò era stata inizialmente disposta la chiusura al traffico. Ora è stato fatto un passo indietro perché effettivamente, tracciando un bilancio tra vantaggi e disagi per la cittadinanza, si è ritenuto opportuno riaprire al traffico, nella speranza che la viabilità non torni ad essere un problema e non si verifichino più incidenti di questo tipo».

 

 

NOTIZIE PIU' LETTE

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino