PROGETTO SENTINELLE DI PACE, L'EVENTO CONCLUSIVO A LECCE

Molfetta. La manifestazione conclusiva si terrà mercoledì 20 aprile in occasione del 29° anniversario della scomparsa di don Tonino, presso il teatro Apollo di Lecce

molfettaconteneventodontonino150422L’I.I.S.S. Mons. Antonio Bello di Molfetta, l’USR per la Puglia e l’Assessorato all’istruzione, alla formazione e lavoro della Regione Puglia, avevano promosso per l’anno scolastico 2019/2020, la II edizione del corso concorso “Sentinelle di Pace” nell’ambito del progetto regionale Scuole in cammino con don Tonino- Don Tonino Bello Profeta ed Educatore”.

L’iniziativa finanziata dall’Assessorato all’istruzione, alla formazione e lavoro della Regione Puglia, coordinata dall'ISS “Mons. A. Bello”, è stata realizzata al fine di far conoscere l’impegno educativo del Vescovo di Molfetta rivolto in particolare ai giovani nonché le sue riflessioni e le scelte di vita a favore dei temi della pace, della giustizia, dell’inclusione, dell’Intercultura.

Il progetto, rivolto alle scuole di ogni ordine e grado della Regione Puglia è stato realizzato in due fasi denominate la prima, La staffetta della formazione e la seconda Concorso Sentinelle di Pace.

La staffetta della formazione si è svolta in sei scuole delle sei province della Regione Puglia e ha trattato la tematica della Pace declinata nei sei differenti argomenti: pace e donna, pace e accoglienza, pace e differenze, pace e lavoro, pace e famiglia, pace e povertà.

Le scuole che hanno aderito all’iniziativa hanno partecipato al concorso “Sentinelle di pace”, inviando lavori individuali, di gruppo, di classe o di più classi, relativamente alle seguenti sezioni.

Sezione 1: Produzione scritta – poesia e prosa inedita in lingua italiana

Sezione 2: Produzione grafico-pratica - manifesto, dipinto, fotografia.

Sezione 3: Produzione multimediale - video e cortometraggi.

Il giorno 18 marzo 2020 si sarebbe dovuta tenere presso il teatro Apollo di Lecce, la cerimonia conclusiva di premiazione del concorso, durante la quale, con una rappresentanza studentesca, le scuole vincitrici e quelle intitolate al venerabile vescovo, avrebbero anche assistito allo spettacolo teatrale “Il prete della stola e del grembiule… don Tonino Bello” con Sebastiano Somma, Morgana Forcella e il quartetto Mercadante. L’evento, però è stato rinviato a causa della pandemia e delle varie restrizioni sociali dettate dall’emergenza sanitaria.

Considerando il miglioramento delle condizioni epidemiologiche, il termine dello stato di emergenza sanitaria e il desiderio di pace che si respira in questi giorni, mercoledì 20 aprile, in occasione del 29 anniversario della morte del Servo di Dio Antonio Bello, meglio conosciuto come don Tonino, si terrà la manifestazione conclusiva presso il teatro Apollo di Lecce con la stessa organizzazione sopra riportata.

All'evento parteciperanno i seguenti istituti scolastici. La scuola Statale di I grado “Vaccina” di Andria, il Liceo Marzolla Leo Simone Durano di Brindisi, l' ITE “Notarangelo-Rosati” di Foggia, l'I.C. “Renato Moro” di Taranto, l' IISS superiore "Don Tonino Bello" di Tricase, Lecce, l'I.C. Don Tonino Bello di Bitonto-Palombaio, l'I.I.S.S Don Tonino Bello di Copertino, il 1° C.D. Oberdan, Plesso Don Tonino Bello di Andria, 1° Polo Plesso Don Tonino Bello di Taurisano, il 1° C.D. Don Pietro Pappagallo di Terlizzi, l' I.C. Fornelli di Bitonto, il VI C.D.Girondi di Barletta, l' I.C. De Amicis di San Ferdinando di Puglia, l'ISS Monterisi di Bisceglie, il C.D. Pessina Vitale di Ostuni, l'I.C. San Pancrazio Salentino, l' I.I.C. “A. MORO” Stornarella di Foggia, i Licei Lanza-Perugini di Foggia, l'Istituto Marcelline di Foggia, I.C. Statale Tricase (LE), I.C. “De Blasi” – Gagliano del Capo (LE), I.C. “G. Pascoli” – Tricase (LE), I.I.S.S. “Da Vinci” – Martina Franca (TA).

La manifestazione avrà inizio alle ore 16,30 con la canzone simbolo di pace Imagine di John Lennon. Dopo i saluti istituzionali sarà proiettato il video “Ho conosciuto don Tonino", al quale seguirà l'intervento degli alunni del Liceo “Don Tonino Bello” di Copertino e poi lo spettacolo teatrale “Il prete della stola e del grembiule… don Tonino Bello” con Sebastiano Somma, Morgana Forcella e il quartetto Mercadante.

L'evento si concluderà con l'intonazione della canzone Dammi, Signore un'ala di riserva

Last modified on Venerdì, 15 Aprile 2022 17:21

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino