LADRI IN AZIONE ALL'OSPEDALE DI MOLFETTA: BOTTINO DI 500 EURO

Molfetta. Il furto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica scorsi

molfettaospedaledontoninobelloApprofittando dell'oscurità e della mancanza di telecamere di videosorveglianza, nella notte tra sabato 24 e domenica 25 aprile è stato messo a segno un furto presso il CUP dell'Ospedale “don Tonino Bello” di Molfetta. I ladri sono riusciti a entrare forzando la cancellata e mandando in frantumi la vetrata della porta d'ingresso. Introdottisi all'interno hanno quindi scassinato la cassetta di sicurezza e prelevato il suo contenuto: cinquecento euro in contanti.

Ad accorgersi del furto i dipendenti del CUP, che domenica mattina hanno allertato la stazione locale dei Carabinieri. I militari in forza all'Aliquota Radiomobile hanno raggiunto l'Ospedale e avviato le indagini volte a individuare i responsabili del furto, sulla base degli elementi a disposizione.

Non essendoci presso il CUP un impianto di videosorveglianza, gli inquirenti potrebbero trarre vantaggio dalle immagini riprese da alcune telecamere private poste nelle immediate vincinanze dell'Ospedale “don Tonino Bello”.

Un episodio analogo era accaduto nel 2018, quando alcuni malintenzionati si introdussero con le stesse identiche modalità all'interno dei locali del Centro unico per le prenotazioni e a sottrarre la somma di tremila euro. Allora però i ladri non riuscirono a forzare la cassetta di sicurezza, che portarono via assieme al suo contenuto.

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino