IL GIOVEDÌ IN BICI, DALLA PERIFERIA AL CENTRO: UN PROGETTO PER PICCOLI CICLISTI

Molfetta. Le pedalate si terranno ogni giovedì. Il primo incontro si terrà il 5 maggio alle ore 19 con partenza dall'isola ecologica in via Unità d'Italia

molfettababybici290422Si chiama “Il giovedì in bicicletta, dalla periferia al centro” il progetto dell'Asd Akademia ciclismo, patrocinato dall'assessorato all'Ambiente del Comune di Molfetta, e ha come obiettivo insegnare ai più piccoli come muoversi in bicicletta in città, rispettando il codice della strada e utilizzando le piste ciclabili.

Le pedalate si terranno, alle ore 19, ogni giovedì a partire dal 5 maggio. La partenza è prevista da un luogo periferico della città mentre l’arrivo sarà sempre nel centro storico, in piazza Municipio.

Agli incontri potranno partecipare gratuitamente bambini e ragazzi, muniti di caschetto e accompagnati da un adulto.

«La carovana multicolore di ciclisti – spiega l’organizzatore Manlio Rucci – affronterà per lo più strade secondarie e piste ciclabili e circolerà nel pieno rispetto del Codice della strada. A ogni appuntamento sarà presente un tecnico della Federazione Ciclistica Italiana per illustrare le tecniche di guida finalizzate alla sicurezza stradale».

L'iscrizione è obbligatoria e dovrà essere effettuata al link sottostante  https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScyKMLI7_oX1rN1eAVI3b_dZeGCfwb4A4tFUy0fzomX3gu0Ww/viewform

Di seguito le date degli appuntamenti con i luoghi delle partenze:

-5 maggio, con partenza dall’isola ecologica di Viale Unità d’Italia

-12 maggio, dall’isola ecologica di Via Madre Teresa di Calcutta

-19 maggio, dalla Basilica della Madonna dei Martiri

-26 maggio, da Contrada Chiusa Nepta (Villaggio Belgiovine)

-9 giugno, dal Parco di Mezzogiorno (Baden Powell)

Last modified on Sabato, 30 Aprile 2022 09:12

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino