MOLFETTA CAPITALE DELLA CHRISTIAN MUSIC: IL PREMIO DURANTE IL CONCERTO DELLA DIOLOVUOLE BAND

Molfetta. L'associazione Eventi Cristiani nel Mondo conferirà il riconoscimento alla città durante il concerto di domani, domenica 1° maggio, in villa comunale

molfettadiolovuoleband1maggio 1Primo maggio all'insegna della musica cristiana per Molfetta con il grande concerto della Diolovuole Band, in programma per le ore 20 di domani in villa comunale. Nel corso dell'evento, l'associazione Eventi Cristiani nel Mondo conferirà alla città il titolo di Capitale della Musica Cristiana. Il riconoscimento giunge nell'anno in cui si è tenuto il primo Festival della Canzone Cristiana a Sanremo, presso Villa Santa Clotilde opera Don Orione, organizzato e promosso in collaborazione con Eventi Cristiani nel Mondo, a cui la Diolovuole Band ha preso parte in qualità di ospite d'onore.

La band molfettese, che quest'anno festeggia il suo decimo compleanno, è stata insignita a Sanremo di tre premi: per la migliore musica, per la migliore voce emergente e per la migliore performance. Composta da 19 musicisti professionisti, la band è nata per diffondere gli insegnamenti dell'indimenticato don Tonino Bello, raggiungendo in questo decennio un successo che è in costante crescita. Superano complessivamente i trenta milioni di visualizzazioni i video e i contenuti audio pubblicati in rete attraverso i social e, negli ultimi tre anni, i brani della band restano solidamente piazzati al primo posto delle classifiche di musica cristiana nazionali.

Il concerto di domani sera è stato presentato nella mattinata di ieri, venerdì 29 aprile, durante un incontro con la stampa tenutosi nella sala conferenze della sede comunale di Lama Scotella, alla presenza del sindaco Tommaso Minervini, della presidente di Eventi Cristiani nel Mondo Marta Bucciarelli, da Pax Minuto e alcuni membri della Diolovuole Band.

«Abbiamo premiato il talento di questi musicisti in occasione della prima edizione del Festival della Canzone Cristiana – ha spiegato la presidente Bucciarellie ora, in occasione di questo grande evento in programma per domani sera, premiamo il Comune di Molfetta. Nulla accade per caso, questa è la città di don Tonino e dieci anni fa, quando la musica cristiana non era così diffusa, qui si è formata una delle band più brillanti e apprezzate, sia a livello nazionale che internazionale. La caratteristica principale della Diolovuole Band è la gioia con cui vengono espressi concetti che sono a fondamento della cristianità, un entusiasmo contagioso difficile da riscontrare altrove, nonostante la delicatezza delle tematiche affrontate nei brani. Perché è proprio affrontando con coraggio e determinazione le difficoltà, che si apprezza il dono della vita. Esattamente come ci ha insegnato Gesù, che ha portato la sua croce con dignità fino alla fine, morendo e risorgendo per noi».

«Il concerto della Diolovuole Band si inserisce nella serie di eventi e iniziative a carattere culturale organizzate per promuovere la Pace – ha dichiarato il sindaco Minervininon solo in Ucraina, ma tra le persone di tutto il mondo. Siamo figli degli insegnamenti di don Tonino Bello, grande maestro e faro che illumina il nostro presente e guida la nostra rotta verso un futuro di fratellanza».

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino