LA GUARDIA COSTIERA SOCCORRE MARINAIO COLTO DA MALORE

Molfetta. Un marinaio di origini filippine è stato soccorso in mare e poi trasferito dai sanitari del 118 presso l'Ospedale di Barletta

molfettasoccorsogc040522Un uomo di origine filippina, marinaio a bordo di una nave passeggeri, è stato colto da malore ieri, martedì 3 maggio, al largo di Molfetta. Tempestivo l'intervento della Guardia Costiera, che ha coordinato l'operazione di trasbordo del malcapitato, poi trasferito dai sanitari del 118 all'Ospedale di Barletta.

Il fatto risale al tardo pomeriggio di ieri, quando la sala operativa della Capitaneria di Porto di Molfetta ha ricevuto la richiesta di soccorso da una nave passeggeri che si trovava in navigazione a circa quindici chilometri dal Porto.

Il personale di guardia della Capitaneria di Porto ha coordinato le operazioni di soccorso, e nello specifico di assistenza medica, interessando il CIRM – Centro Internazionale Radio Medico, con sede a Roma, che si occupa di fornire assistenza medica al personale imbarcato sulle navi.

Il CIRM ha autorizzato il trasbordo del malcapitato dalla nave alla motovedetta CP 309, l'unità di soccorso giunta sottobordo alla nave. Una volta arrivata nel porto di Molfetta, la motovedetta SAR – Search And Rescue ha affidato il marittimo alle cure del personale sanitario del 118.

Last modified on Mercoledì, 04 Maggio 2022 13:07

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino