SCUOLE, ASSOCIAZIONI ED ENTI LOCALI INSIEME PER LA LOTTA AI DISTURBI ALIMENTARI

Molfetta. Il confronto tra lo staff del Punto di ascolto e gli studenti piace a docenti e professori, che chiedono di aumentare il numero degli incontri con gli esperti 

molfettadisturboalimentare060522Hanno avuto un largo consenso gli incontri formativi e informativi tenuti dagli esperti dell'associazione Cibiamoci con gli studenti delle scuole medie e superiori, che dal mese di marzo hanno aderito all'iniziativa. Gli studenti e tutto il corpo docenti sono così soddisfatti dei risultati ottenuti che hanno chiesto di aumentare il numero degli incontri con gli esperti.

Questo è quanto emerso dalla tavola rotonda, che si è tenuta nei giorni scorsi, sui Disturbi dei comportamenti alimentari (DCA) organizzata dall’associazione Cibiamoci. Presenti il sindaco Tommaso Minervini e il sindaco Tommaso Depalma, gli assessori alla politiche Sociali di Molfetta, Gianna Sgherza, e di Giovinazzo, Michele Sollecito, la Dirigente del Settore socialità, Lidia De Leonardis, la referente del progetto, Cinzia de Palma, oltre ai dirigenti scolastici. L’incontro è stato moderato da Maria Pia Cozzari del Coordinamento Nazionale dei DCA.

È stata la Dirigente de Leonardis a raccontare le tappe che hanno segnato, nel 2019 come progettazione con la Asl ( UOSVD di Altamura), la nascita dello sportello poi assorbito dai servizi sociali nel 2021 con finanziamenti del fondo solidarietà comunale.

Oltre alla presenza settimanale, ogni martedì dalle 14 alle 18, nei locali siti in via Cifariello, lo sportello è entrato nelle scuole per la promozione del benessere psico-fisico degli adolescenti insieme agli psicologi scolastici e al pon legalità.

Ed è proprio dai rappresentanti del mondo della scuola, in considerazione del successo che l’iniziativa sta riscuotendo tra gli studenti, che è giunta la richiesta di aumentare ulteriormente il numero degli incontri con gli operatori all’interno degli istituti scolastici.

Last modified on Sabato, 07 Maggio 2022 22:20

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino