FRUIZIONE DELLA COSTA E ACCESSO AL MARE: TORNANO LE PASSERELLE SULLE SPIAGGE LIBERE DI MOLFETTA

Molfetta. Anche quest’anno il Comune di Molfetta ha disposto la collocazione delle passerelle in legno presso quattro spiagge libere del litorale

molfettaprimacalaNell’ottica di favorire la fruibilità della costa e l’accesso al mare, tornano sulle spiagge libere di Molfetta passerelle e pedane di legno. L’iniziativa, principalmente dedicata agli utenti con disabilità motoria, si inserisce nel percorso di pianificazione delle coste e programmazione di interventi per la valorizzazione del territorio comunale di fascia costiera e delle spiagge libere del litorale demaniale avviato ad aprile 2019.

Le pedane per il camminamento e la sosta dei bagnanti saranno collocate presso la Prima Cala, con il prolungamento della pedana fissa provvista di staccionata, a Cala Sant’Andrea, presso il lungomare Colonna all’altezza dell’INPS e presso l’area comunale del Park Club, dov’è previsto il noleggio da parte della società cui è stata attribuita la gestione.

Ad occuparsi della fornitura, del montaggio e dell’installazione di passerelle e pedane in legno, sarà ancora una volta la ditta Sites con sede legale a Bari, per un importo complessivo di circa 47mila euro. In via di definizione il complementare servizio gratuito di assistenza ai disabili con sedia Job, erogato dai volontari di protezione civile del SER Molfetta nelle scorse estati a Cala Sant'Andrea e alla Prima Cala. 

Un intervento che premia anche a livello turistico, in considerazione del fatto che Molfetta compare nei principali portali dedicati al turismo accessibile, confermandosi città costiera attenta al benessere di tutti i bagnanti.

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino