MOLFETTA. L’INVISIBIL A MOSTRAR LE CORDE. LE CELEBRAZIONI PER I CINQUECENTO ANNI DELL’ORLANDO FURIOSO AL MUSEO DIOCESANO

Locandina Linvisibil a mostrar le cordeMOLFETTA - Le donne, i cavallier, l'arme, gli amori, le cortesie, l'audaci imprese io canto. Cinquecento anni fa, nell’aprile del 1516, Ludovico Ariosto pubblicava la prima edizione in 40 canti dell' Orlando Furioso e questa ricorrenza, legata a uno dei grandi e più affascinanti poemi cavallereschi della nostra storia letteraria, viene celebrata in questo anno con numerose iniziative.

Il Museo Diocesano di Molfetta e Digressione Music promuovono per questa ricorrenza nella nostra città una serata in cui poesia e musica si fondono per ricreare le atmosfere ariostesche.

Giovedì 28 luglio alle 20.30, presso il Museo Diocesano, i celebri versi del poema riecheggeranno grazie alle Variazioni sull’Orlando Furioso di Gianni Antonio Palumbo. Due le grandi linee del racconto che si intrecciano tra loro: l’una che narra le vicende della guerra tra cristiani e pagani e l’altra degli amori e delle vicende romanzesche che hanno come protagonisti i paladini di entrambi i campi.

Dalle parole alla musica. Durante la serata un intervento musicale d’eccellenza, quello della chitarrista parigina Chiara Fabbri. L’artista ha voluto celebrare e rendere omaggio a Ferrara, sua città d’origine e luogo del concepimento del poema ariostesco.

Guitar Recital,  progetto discografico dell’etichetta molfettese Digressione Music, presentato il 17 giugno a Georgetown in Colorado, conduce l’ascoltatore a compiere un appassionante itinerario tra le bellezze architettoniche e paesaggistiche di Ferrara, tra splendide fotografie e passi scelti dall'Orlando Furioso: un cammino di musica, immagini e poesia.

Dalle 18.30 alle 20.30  apertura straordinaria del Museo Diocesano.

Nella stessa fascia oraria per i più piccoli è previsto il laboratorio didattico “Inchiostro e penna d’oca” per scoprire la bellissima Biblioteca del Seminario Vescovile e i suoi preziosi libri e cimentarsi nella realizzazione di un piccolo manoscritto.

Info e prenotazioni al 3484113699

Last modified on Mercoledì, 02 Dicembre 2020 13:42

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino