MOLFETTA SALUTA GIUSEPPE CONTE, INTERVENUTO A SOSTEGNO DI LILLINO DRAGO

Molfetta. È stato un incontro pubblico breve ma intenso, partecipato da candidati e sostenitori, ma anche da tanti curiosi

molfettaconte6Giuseppe Conte è stato accolto in piazza Gramsci poco dopo mezzogiorno di oggi, giovedì 9 giugno, da Lillino Drago e dalla coalizione che sostiene la sua candidatura a sindaco di Molfetta con un caloroso incontro pubblico, che ha visto coinvolti non solo candidati e simpatizzanti, ma anche tanti curiosi, accorsi per ascoltare le parole dell'ex premier e attuale presidente del Movimento Cinque Stelle.

Tra i tanti temi trattati da Conte, la realizzazione del Porto turistico, da affiancare alle opere in corso per il Porto commerciale, utile al rilancio del settore. E poi ancora gli sgravi fiscali per gli imprenditori che assumono risorse umane a tempo indeterminato, il reddito di cittadinanza, la riqualificazione delle periferie e il sostegno alle famiglie delle persone con disabilità.

Tutto questo e molto altro, assicura Conte, sarà possibile solo dando fiducia agli esponenti pentastellati, rappresentati a Molfetta dagli attivisti guidati da Dario la Forgia, che supportano in questa tornata elettorale il candidato sindaco Lillino Drago.

Non sono mancati applausi calorosi e attestati di stima da parte di un pubblico non troppo nutrito, ma certamente attento e interessato alle parole dell'ex premier, che in questi giorni sta girando la Puglia per non far mancare il suo appoggio in quei comuni in cui il Movimento è in corsa per le elezioni amministrative.

 Accompagnato da alcuni parlamentari pugliesi, Giuseppe Conte ha parlato con la sua solita calma dei problemi che attanagliano non solo Molfetta, ma l'Italia intera, criticità su cui i pentastellati stanno lavorando senza sosta dall'inizio della legislatura.

Visibilmente emozionato e carico di energia, il candidato sindaco Lillino Drago che, nella volata finale di questa campagna elettorale, raccoglie un importante endorsement dal Governo centrale, forte del sostegno di quello regionale in virtù dell'appoggio del governatore Michele Emiliano, intervenuto sin da principio a dare man forte all'ex magistrato intenzionato a prendere le redini dell'amministrazione cittadina.

Last modified on Giovedì, 09 Giugno 2022 14:30

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino