TOMMASO MINERVINI CHIUDE LA CAMPAGNA ELETTORALE IN PIAZZA MUNICIPIO

Molfetta. L’ultimo incontro pubblico del candidato sindaco e primo cittadino uscente si terrà alle ore 20 di questa sera

molfettasindaco25aprileVolge al termine nella giornata di oggi la campagna elettorale per il rinnovo di sindaco e consiglio comunale e il primo cittadino uscente, Tommaso Minervini, candidato a svolgere un secondo mandato, dà appuntamento alla cittadinanza in Piazza Municipio alle ore 20 per l’ultimo incontro pubblico.

«Da più parti mi si chiede perché i molfettesi dovrebbero votare me e la mia coalizione». Comincia così la nota del candidato sindaco Tommaso Minervini, che stasera venerdì 10 giugno chiuderà la sua campagna elettorale in piazza Municipio alle ore 20.

«La risposta, pur nella sua complessità, è semplice. Mi sono candidato perché – dice Minervininon si può tornare indietro, all’improvvisazione. Quando mi sono insediato, luglio 2017, ho trovato una città sporca, addormentata, rassegnata, sciatta. Molfetta ha già vissuto l’esperienza, disastrosa, dei candidati sindaci piovuti dall’alto e senza nessuna esperienza amministrativa. Non può sbagliare di nuovo».

«Molfetta – continua Minervinisa che la continuità è un valore. Siamo una coalizione libera che si ritrova in una progettualità comune, cosa che rappresenta il bene e lo sviluppo della città. Bari, Bitonto, Terlizzi, Ruvo, Giovinazzo hanno dato ai propri Sindaci il secondo mandato consapevoli che solo la continuità porta il completamento del cambiamento».

«Molfetta, mai come in questo periodo storico, ha bisogno di continuità amministrativa per non interrompere il cambiamento in atto cosa che sarebbe deleteria. Abbiamo decine di progetti finanziati dal PNRR che impongono scadenze, lavori in corso e cantieri di imminente apertura. Molfetta non può e non deve tornare in una condizione di abbandono e di stallo simile, se non peggiore – conclude - a quella che ha caratterizzato gli anni dal 2013 alle comunali del 2017».

Last modified on Venerdì, 10 Giugno 2022 11:22

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino