REFERENDUM, ALLE ORE 19 HA VOTATO OLTRE IL 43% DEI MOLFETTESI

Molfetta. I dati dell’Ufficio elettorale suddivisi per ogni quesito abrogativo

molfettareferendumL’affluenza alle urne per il voto relativo ai cinque quesiti referendari abrogativi sulla Giustizia si attesta, alle ore 19 di oggi, domenica 12 giugno, al di sopra del 43%. I cittadini aventi diritto al voto referendario sono 23.132 uomini e 24.981 donne, per un totale di 48.123 elettori.

L’Ufficio elettorale del Comune di Molfetta ha diffuso i dati suddivisi per ogni quesito, che si riportano di seguito. A esprimere il proprio parere sull’abrogazione o meno della “Legge Severino”, primo tra i quesiti referendari, sono stati 21.041 cittadini, pari al 43,72%.

Sull’abrogazione delle limitazioni delle misure cautelari e della separazione delle cariche dei magistrati si sono espressi 21.034 degli aventi diritto, pari al 43,71%. In merito all’abrogazione della partecipazione dei membri laici nei consigli giudiziari si sono espressi 21.035 cittadini, pari sempre al 43,71%, mentre sull’abrogazione della legge relativa all’elezione dei componenti togati nel CSM si sono espressi 21.026 aventi diritto al voto, pari al 43.69%.

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino