MOLFETTA AL BALLOTTAGGIO, ENTRO DOMANI LE DICHIARAZIONI DI APPARENTAMENTO

Molfetta. L’Ufficio elettorale resterà aperto in via straordinaria per acquisire le eventuali dichiarazioni di collegamento delle liste

molfettamunicipioCon ogni probabilità per il ballottaggio di domenica 26 giugno non ci sarà nessun apparentamento ufficiale tra le liste che hanno corso separatamente durante il primo turno. Lillino Drago, chiamato a disputare la singolar tenzone contro il sindaco uscente Tommaso Minervini, è certo di assicurarsi la fiducia del consiglio una volta eletto e anche Pietro Mastropasqua, nelle dichiarazioni più recenti, ha giurato fedeltà agli elettori che lo hanno votato senza fare cenno all’ipotesi di appoggiare in via ufficiale Drago al ballottaggio.

Ad ogni modo, l’Ufficio elettorale del Comune di Molfetta è aperto già da ieri in via straordinaria per consentire la comunicazione formale di eventuali collegamenti con ulteriori liste. Le dichiarazioni devono essere ufficializzate in maniera perentoria entro le ore 12 di domani, domenica 19 giugno, direttamente dai candidati alla carica di sindaco ammessi al ballottaggio, presso l’Ufficio elettorale sito in Piazza Municipio.

Domenica 26 giugno ci si potrà recare ai seggi tra le ore 7 e le ore 23 per esprimere il proprio consenso per uno dei due candidati sindaco. Come per il voto di domenica 12 giugno non ci sarà l'obbligo di indossare la mascherina, ma secondo il Protocollo sanitario e di sicurezza firmato dai ministri Speranza e Lamorgese, i i dispositivi di protezione personale rimangono "fortemente raccomandati".

Lo scrutinio delle schede elettorali inizierà immediatamente a seguito della chiusura dei seggi, pertanto il risultato si saprà nelle prime ore della giornata di lunedì 27 giugno.

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino