VIRTUS BASKET MOLFETTA, AL VIA CORSI GRATUITI PER I NATI TRA IL 2010 E il 2015

Molfetta. La Virtus Basket lancia l’iniziativa del corso estivo di minibasket e di scuola basket. Il direttore tecnico Vincenzo Mazzilli: «L’obiettivo è dare un futuro al basket molfettese»

molfettavirtusbasketcontent250622Partire dal basso per avvicinare sempre più bambini e giovanissimi al mondo del basket. Ė questa l’idea della Virtus Baket Molfetta che, a distanza di alcuni anni, torna a riproporre alla città il progetto del minibasket per i mesi di luglio ed agosto. Per tutti i bambini e le bambine nati dal 2010 al 2015 presso la palestra del Circolo Didattico Cozzoli, sito a Molfetta in Via Berlinguer,

Dal prossimo mese partiranno corsi completamente gratuiti di minibasket e scuola basket alla presenza di istruttori qualificati come Vincenzo Mazzilli, coadiuvati da altre figure specializzate come quella di un nutrizionista. Ambizioso è il progetto avviato dalla Virtus Basket Molfetta con una finalità ben precisa: far crescere il settore giovanile e avvicinare sempre più giovani al giro della prima squadra.

Un compito affidato a Vincenzo Mazzilli, direttore tecnico della società biancazzurra, nonché nome importante del basket regionale ed interregionale.

«Con grande piacere ho accolto l’invito della società a organizzare corsi di minibasket – ha commentato Mazzilli – in quanto permetterà alla Virtus, ma anche a tutto il mondo del basket locale, di poter partire dalle fondamenta per la costruzione di un settore giovanile, il cui primo obiettivo rimane quello di affiancarlo alla prima squadra. Per una città come Molfetta, è tanto il dispiacere di non vedere alcun giovane nel giro della prima squadra.

Questa iniziativa ci permetterà di iniziare a lavorare in questo senso. Ci siamo proposti a diversi circoli didattici, chiudendo un accordo con il circolo didattico Cozzoli per un campo estivo con corsi totalmente gratuiti».

Come si accennava, importante è l’esperienza di Vincenzo Mazzilli in questo settore, in quanto già precursore di diversi tornei giovanili internazionali. «L’obiettivo è quello di riproporre proprio queste esperienze, coinvolgendo tanti affezionati al mondo Virtus per puntare ad una crescita globale dei nostri ragazzi.

Da questo punto di vista – ha proseguito il direttore tecnico della Virtus – vogliamo muovere la sensibilità di una città come Molfetta, fatta di oltre 60 mila abitanti, ma con pochi praticanti questa disciplina.

La scossa andava data proponendo proprio attività gratuite come quella a cui abbiamo pensato, con corsi che si definiscono di innamoramento al basket».

Coltivare un settore giovanile in grado di poter dare dei buoni risultati fra qualche anno: è un progetto che andrà ben oltre il campo estivo del minibasket. «Sono convinto – ha concluso Mazzilli – che con il progetto di quest’estate tanti saranno i bambini che si legheranno a questo sport.

Da settembre, inoltre, entreremo direttamente nelle scuole, avviando altri progetti con ulteriori circoli didattici. Tutto questo con l’obiettivo di dare un futuro al basket molfettese».

Per informazioni ed iscrizioni ai corsi gratuiti di minibasket è possibile contattare direttamente Vincenzo Mazzilli (cell. 324.9956740) o Mino Spaccavento (cell. 389.2052359).

Ad ogni iscrizione previsto un simpatico omaggio e dei buoni sconto.

 

Foto da Pixabay

Last modified on Sabato, 25 Giugno 2022 11:17

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino