CONSIGLIO COMUNALE, IL CENTRODESTRA GUADAGNA UN SEGGIO: ENTRA ADAMO LOGRIECO DI FRATELLI D’ITALIA

Molfetta. Quattro, anziché tre, i seggi che spettano in Consiglio alla coalizione di centrodestra

molfettadamologriecoCambia la geometria delle forze politiche in Consiglio Comunale a seguito delle operazioni di riconteggio delle preferenze condotte dall’Ufficio elettorale centrale. L’atto di proclamazione dei consiglieri eletti, notificato nelle scorse ore dal Tribunale di Trani al Comune di Molfetta, ma non ancora pubblicato, attribuisce un quarto seggio alla coalizione di centrodestra che alle scorse elezioni amministrative ha sostenuto la candidatura a sindaco di Pietro Mastropaqua.

A prendere posto in Aula Carnicella sarà Adamo Logrieco, il più suffragato della lista di Fratelli d’Italia. Il risultato del riconteggio va a discapito delle forze di centrosinistra all’opposizione, che da cinque seggi passano ad averne quattro. A rimanere escluso dalla massima assise cittadina sarebbe Alberto D’Amato, candidato del Partito Democratico a sostegno di Lillino Drago, che tempo aveva annunciato di voler rinunciare al seggio da consigliere comunale d’opposizione.

Soddisfazione da parte della sezione cittadina del partito di Giorgia Meloni, che trova rappresentanza in consiglio grazie all’elezione del 32enne avvocato molfettese Logrieco.

JoomBall - Cookies

© 2022 Notizie Il Fatto - Tutti i diritti riservati | CrackDown Srl - Molfetta - P.IVA 07856020727 Testata giornalistica registrata al numero 05/16 presso il Tribunale di Trani | Direttore Responsabile: Giulio Cosentino