Print this page

LOTTA LIBERA, MIRKO DE NICHILO E MARTINO PILIERO AL CAMPIONATO MONDIALE U17

Molfetta. Insieme ai due atleti convocato anche il tecnico Giuliano Palomba

molfettateampalombac190722La città di Molfetta era in attesa della convocazione ufficiale del Campionato Mondiale di Lotta Libera Under 17 che si svolgerà a Roma dal 22 al 31 luglio. Si aspettava la chiamata degli atleti Mirko De Nichilo e di Martino Piliero, invece è arrivata anche la convocazione del tecnico Giuliano Palomba a consacrare la grande stagione per l’ASD Palomba Francesco Wellness Club.

Si tratta di una vera e propria novità per una associazione sportiva molfettese. Infatti in uno sport olimpico, individuale, mai la città di Molfetta era stata rappresentata ad un Mondiale contemporaneamente da due atleti e da un tecnico. Per tutti e tre non si tratta della prima volta in Nazionale.

Mirko De Nichilo gareggerà nei kg 80, categoria in cui aveva già partecipato agli Europei under 15 di Varsavia nel 2019.

Martino Piliero, dopo il 7° posto agli scorsi Europei U17 a Bucarest, è stato convocato sempre nella categoria 110. Purtroppo qualche giorno prima della competizione dovrà sostenere un incontro di selezione con un atleta di Roma, già sconfitto al Campionato Italiano per 4 a 2.

Il dott. Giuliano Palomba, Membro della Commissione Nazionale Insegnanti Tecnici e Responsabile Nazionale del Centro Tecnico Regionale Puglia, unitamente all’altro Tecnico della Nazionale Igor Nencioni di Livorno, e al responsabile della lotta giovanile Daniel Franchi di Roma, sarà all’angolo di tutti i dieci atleti italiani convocati.

In palio, infatti, ci sono dieci titoli di Campione Mondiale, a partire dai 45 kg fino ai 110 kg. Nell’ultima partecipazione, nel 2019, di Giuliano Palomba al Campionato Europeo U17 fu grande festa per la Nazionale Italiana.

I tre saranno gli unici a rappresentare la Lotta Pugliese, con tanta soddisfazione anche degli altri tecnici del Team Palomba: Claudio De Mita, Tommaso Cilardi e Nicolangelo Samarelli.

Last modified on Martedì, 19 Luglio 2022 09:45

Related items